TrekMap Italia v6 PRO, cosa c’è di nuovo?

A due anni dal lancio della versione v5 Pro, Garmin presenta una novità per il mondo outdoor: TrekMap Italia v6 PRO, la versione aggiornata della nostra carta topografica digitale, realizzata utilizzando i dati vettoriali delle CTR regionali.

TrekMap Italia v6 PRO, ecco le novità

La nuova edizione di TrekMap Italia aggiunge al ricco portafoglio cartografico di cui già disponeva le mappe escursionistiche dettagliate di Sicilia, Marche e Valle d’Aosta.
Le mappe Tali mappe vanno ad aggiungersi a quelle di Lombardia, Piemonte, Liguria, Trentino, Veneto, Friuli, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna, Umbria, Lazio, Calabria, Basilicata e Puglia, già presenti nella versione v5 Pro, portando il totale a 17 regioni.
Molise e Campania, sono comunque presenti nel pacchetto con un livello di dettaglio paragonabile a una carta 1:25.000.

A corredo, la mappatura completa del Sentiero Italia, un percorso turistico, escursionistico e culturale di quasi 7.000 km, che attraversa tutte le dorsali montuose della penisola e delle isole italiane.

Come nasce una TrekMap

TrekMap Italia v6 PRO è il risultato di un enorme lavoro di digitalizzazione, che nessun altro è mai riuscito a sviluppare con una tale completezza.
TrekMap Italia v6 PRO si basa sui dati grezzi forniti dalle Regioni, che realizzano e mantengono ognuna una propria cartografia digitale a scala molto alta, generalmente 1:5.000 o 1:10.000. 
Le informazioni contenute nelle mappe tecniche, data la loro natura, risultano ai più di complessa interpretazione, quindi poco adatte alla realizzazione di una cartografia escursionistica per l’utilizzo outdoor.
Il nostro team di specialisti ha lavorato incessantemente per le rendere queste informazioni fruibili e utilizzabili da tutti.
A un professionista interesserà senz’altro conoscere i punti di captazione delle acque degli acquedotti, mentre a un escursionista basterà sapere dove poter riempire la sua borraccia di acqua fresca.

Il lavoro di editing per le nuove Regioni è durato due anni.
Da una parte è stato necessario scremare e selezionate i dati effettivamente utili tra tutti quelli disponibili, dall’altra è stata avviata un’importante opera di raccordo tra le varie Regioni.
Può capitare infatti che, specie lungo i confini, i torrenti e le strade minori non combacino perfettamente. Questo può dipendere, tra le altre cose, dai diversi metodi utilizzati per la digitalizzazione, ovvero quell’insieme di operazioni che trasformano le foto aeree ad alta risoluzione in dati cartografici, e che possono poi costituire il database delle informazioni cartografiche della Regione.
Pur non trattandosi mai di grosse discrepanze, è necessario intervenire per correggerle.

In molte aree abbiamo in essere importanti collaborazioni con le Sezioni del CAI, i Parchi Naturali ed altre realtà locali, che ci forniscono ulteriori dati specifici, dedicati all’escursionismo, alla mountain bike o ad altri itinerari tematici. I dati vengono poi integrati con la rete stradale e della viabilità minore fornita dalle Regioni, per ottenere una rete di comunicazione multimodale.

Utilizzando le funzionalità ActiveRouting dei nostri strumenti GPS portatili, è possibile personalizzare il calcolo del percorso in base all’attività (trekking, escursionismo esperto, alpinismo, bici da strada, cicloturismo e MTB) e alle proprie preferenze.

E l’Abruzzo? Ve lo regaliamo!

Quest’anno Garmin ha deciso di farvi un regalo: una diciottesima regione, nella fattispecie l’Abruzzo, che potrete scaricare gratuitamente sul vostro ricevitore GPS se ne siete già in possesso o su Basecamp. Potrete anche godere delle funzioni ActiveRouting per l’Abruzzo se in background sarà presente TrekMap Italia completa (non necessariamente nella sua ultima versione). Un regalo che vi consente di verificare personalmente la qualità di TrekMap Italia v6 PRO, l’accuratezza del tratto utilizzato per i sentieri, la ricchezza dei dettagli e l’incredibile precisione cartografica.

Per concludere

TrekMap Italia v6 PRO oggi dispone della mappatura dettagliata completa di ben 18 regioni italiane, raccolta da professionisti per conto delle Regioni, utilizzando la strumentazione Garmin.
TrekMap Italia v6 PRO include inoltre il modello digitale di elevazione (DTM) del territorio, un ricco database di punti di interesse (POI) con categorie specifiche per l’escursionismo, una dettagliata rete idrografica e curve di livello ogni 20 metri, per un’accurata descrizione del terreno, e la rete stradale.

Ecco i link:

Trek Map Italia v6 versione download (*)
Trek Map Italia v 6 versione retail (**)
Trek Map Abruzzo versione download

(*) La versione download include anche i dati dell’Abruzzo (viene automaticamente aggiunto al carrello a costo zero).

(**) La versione retail non include i dati dell’Abruzzo. Download separato richiesto.