Italia | Italy
Skip navigation links

Garmin Edge 830 vs Edge 820: quali sono le differenze principali?

Edge 830 vs Edge 820? Una bella sfida fra ciclocomputer! Stiamo parlando del nuovo Garmin con GPS e display touch e il suo predecessore. Sono entrambi ottimi prodotti, ma le differenze non mancano e sono sostanziali.

Una cosa possiamo anticiparla: il nuovo Edge 830 è per tutti. Per chi pedala su asfalto e per chi preferisce lo sterrato, per principianti e PRO, per ciclisti urbani e cicloturisti. Proprio come abbiamo fatto in occasione della comparazione tra Edge 530 e 520 Plus, partiamo subito con la tabella comparativa completa per avere fin da subito una panoramica completa delle principali differenze.

Tabella comparativa Edge 820 Vs. 830

Edge 820 Edge 830
Misure 49 x 73x 21mm 50 x 82 x 20mm
Peso 68g 76g
Tipo display 2.3″ touchscreen colori 2.6″ touchscreen colori
Risoluzione display 200 x 265 pixel 246 x 322 pixel
Copertura satelliti GPS / GLONASS GPS / GLONASS / Galileo
Altimetro barometrico
Accelerometro
Sensore luce ambientale
Magnetometro
Durata batteria Fino a 15 ore Fino a 20 ore
Connettività ANT+ / BT / BLE ANT+ / BT / BLE / Wifi
Compatibilità sensori ANT+ ANT+ / BLE
Resistenza all’acqua IPX7 IPX7
Personalizzazione dati
Auto Pause / Lap / Scroll
Avvisi
Record personali
VO2 / Tempi di recupero
Misurazioni fisiologiche
Alimentazione / Idratazione Smart
Compatibilità sensori potenza
Dinamiche di potenza avanzate
Dinamiche di MTB (FLOW e GRIT)
Compatibilità cambi elettronici
Controllo indoor trainer
Allenamenti avanzati
Segmenti
Funzione ClimbPro
Estensione display (su FR o fenix)
Mappe Garmin Cycle Map Garmin Cycle Map
Possibilità aggiunta mappe Solo su memoria interna Solo su memoria interna
Percorsi TrailForks App integrata
Caricamento percorsi personali
Navigazione Curva dopo Curva
Ricalcolo percoso dal dispositivo Solo mess. fuori percorso
Ricalcolo indietro a inizio In linea retta o su traccia Si con ricalcolo
Navigazione per popolarità TrendLine
Creazione rotte dal dispositivo
Navigazione da A a B dal dispositivo
Punti di interesse precaricati
Ricerca per indirizzi
Calcolo RoundTrip Routing
LiveTrack
GroupTrack
Messaggistica Rider to Rider
Incident Detection
Richiesta assistenza
Meteo
Smart notification
Compatibilità VARIA
Controllo VIRB
Caricamento automatico attività
Connect IQ
Avvisi acustici
Modalità risparmio batteria
Trasferimento dati altri dispositivi

Caratteristiche fisiche e tecniche

Display

Il display del nuovo Edge 830 è il 12% più ampio: 2.6″ contro i 2.3″ del’Edge 820. Inoltre è glove-friendly e caratterizzato da una particolare brillantezza: vi basterà una rapida occhiata per visualizzate in modo chiaro tutti i dati utili in ogni condizione di illuminazione. Anche la reattività del touchscreen è sensibilmente migliorata grazie all’utilizzo di nuovi componenti tecnologicamente più evoluti.

Durata della batteria

Aumenta la durata della batteria. Quella dell’Edge 830 dura fino a 20 ore (contro le 15 dell’Edge 820) in utilizzo standard e fino a 44 ore con il Garmin Charge Power Pack associato. Inoltre, per il nuovo modello è disponibile la modalità risparmio energetico, per preservare la batteria nei momenti di poco utilizzo.

Processore

Il cervello di Edge 830 è molto più veloce rispetto al suo predecessore e a tutta la serie Edge e questo rappresenta forse la vera grande novità: touchscreen più reattivo, velocità di calcolo del percorso due volte più rapida, scorrimento tra le pagine immediato, zoom e navigazione più veloce. Vi accorgerete subito della differenza.

Sensori integrati

Oltre all’altimetro barometrico e l’accelerometro, già presenti anche su Edge 820, abbiamo aggiunto il sensore di luce crepuscolare (utile per esempio in abbinamento al fanale anteriore Varia UT800) e il magnetometro, che funziona come una bussola a 3 assi.

Mappe e funzioni di navigazione

Ricezione GPS

Il sistema di ricezione del segnale satellitare di Edge 830 si affida ai soliti satelliti GPS e GLONASS ma, a differenza di Edge 820, supporta anche la rete satellitare GALILEO.

navigazione con edge 830

Mappe precaricate

La Garmin Cycle Map è precaricata, così come era nell’820, e supporta funzioni relative al percorso: potete effettuare la ricerca per indirizzi e punti di interesse molto più velocemente che con gli altri Edge, creare nuovi itinerari e identificare quelli più popolari (quindi più battuti, frequentati e sicuri). Se uscite dal percorso segnalato da Edge 530, esso ricalcolerà automaticamente la rotta e potete sempre contare sulla funzione Round Trip Routing per la ricerca di percorsi ad anello di lunghezza prestabilita.

TrailForks

Per gli amanti delle ruote grasse, Edge 830 dispone dell’app TrailForks integrata per avere tutti i dati relativi a oltre 130.000 percorsi di MTB in Europa con l’indicazione del grado di difficoltà. Allo stesso tempo fornisce i dati di FLOW (che misura la capacità di conduzione della bici) e GRIT (che misura il grado di asperità del terreno).

Funzioni di allenamento e performance

Nuove metriche

Con il nuovo Edge 830, oltre alla stima del vo2max e del tempo di recupero (già disponibili con l’820), potrete contare su nuove metriche avanzate: Training Status e Training Load Foacus, che vi aiuteranno a capire come e quanto è produttivo il vostro allenamento e quali zone devono essere potenziate.

Inoltre avrete a disposizione parametri importanti come l’acclimatamento al calore e all’altitudine, il monitoraggio dell’alimentazione e dell’idratazione e, con un misuratore di potenza Vector 3 associato, l’analisi della curva di potenza. Allenarvi per raggiungere il prossimo obiettivo non è mai stato così facile.

Funzione ClimbPro

Avete già conosciuto la funzione ClimbPro del fēnix 5 Plus? Ecco, questa è molto simile ma pensata per la bici e non per lo skyrunning. Con ClimbPro, dato un percorso precaricato, potrete visualizzare sul display quante salite mancano all’arrivo, per quanti km totali e con quale pendenza media. Vi aiuterà a migliorare le vostre prestazioni in salita e, soprattutto, a gestire forze ed energie con maggiore consapevolezza.

Edge 830 è il ciclocomputer per tutti, da usare in strada, indoor e fuori strada

Amanti del ciclismo su strada, con il nuovo Edge 830 potrete permettevi anche qualche distrazione offroad grazie alle nuove metriche di MTB, tra cui anche la distanza dei salti e il tempo in volo. Una considerazione da tenere presente se pensate di farne un uso più frequente sullo sterrato: potreste preferire la comodità dei tasti di Edge 530 al touchscreen di Edge 830.

Condividi