Iniziare a correre: A Che Età è Meglio Farlo

Runner non si nasce, si diventa. Non esiste un’età ideale per iniziare a correre ma serve lo spirito giusto e la determinazione. La corsa ci regala tante soddisfazioni e numerosi benefici, ma richiede impegno e sacrificio: non si è mai troppo grandi per dedicarsi alla corsa, purché, come in tutte le cose, ci si applichi con metodo e costanza. E allora, scarpe da running, sportwatch e via…la strada ci aspetta!

Scopri come monitorare i tuoi allenamenti con Forerunner 245

Esiste davvero un’età migliore per iniziare a correre?

Iniziare a correre da grandi è sicuramente più impegnativo di quando si è nel pieno dell’adolescenza. Da giovani è senza dubbio la spensieratezza a guidarci, tuttavia il running è un’attività che regala tante soddisfazioni, ma non sempre la si apprezza e la si ama da subito. È un rapporto di amore e odio, che si trasforma spesso in una passione irrinunciabile dopo aver compiuto un percorso non privo di ostacoli.

Ecco perché l’età migliore per iniziare a correre è da adulti, quando la maturità e la conoscenza dei propri limiti aiutano ad affrontare meglio la fatica.

L’avanzare degli anni può incidere sulla performance e il rendimento fisico, per questo le carte da giocare dovranno essere sempre metodo e allenamento: solo così è possibile riuscire a trovare la giusta motivazione, partendo da pochi metri e arrivando, perché no, anche a fare una mezza maratona!

Iniziare a Correre: A quale età è meglio farlo?

Siamo onesti, iniziare a correre da zero è faticoso a tutte le età, di certo esordire prima dei 40 anni consente al fisico di recuperare meglio. Con il passare del tempo i ritmi e l’intensità dell’allenamento devono essere moderati in rapporto alla propria condizione fisica e allo stile di vita, in ogni caso, sia da giovani che da adulti, è necessario creare i presupposti per una buona resistenza alla fatica, anche sul piano mentale.

età migliore per iniziare a correre

Pertanto che lo si faccia a 20 o a 40 anni, ci sono alcuni elementi che non si devono sottovalutare, ecco quali:

Gradualità
La fretta, si sa, è una cattiva consigliera: iniziate a piccoli passi, evitando di esagerare nelle prime uscite: la costanza e la determinazione vi permetteranno di ottenere degli ottimi risultati prima di quanto possiate immaginare!

Riposo
Da grandi sicuramente si ha necessità di tempi di recupero maggiori dopo uno sforzo fisico impegnativo, la corsa non fa eccezione. L’errore più comune è quello di voler strafare, anche quando si è giovani. Ogni allenamento, soprattutto quando si è principianti, richiede il giusto riposo, che può essere attivo o passivo, purché si dia modo al corpo di recuperare dai microtraumi subiti.

Cardiofrequenzimetro
Gli orologi da running della serie Forerunner sono l’ideale per chi intende muovere i primi passi nella corsa: dotati di GPS e adatti sia agli amatori che ai professionisti, vi serviranno per avere tutte le informazioni durante l’allenamento, monitorare i vostri progressi nel tempo, ma anche per sentirvi in compagnia e sempre motivati! Per misurazioni ancora più precise e per affinare la tecnica potrete abbinare le fasce cardio, indispensabili per analizzare le dinamiche di corsa avanzate.

Forza
L’età migliore per correre è sicuramente quella in cui si ha più energia, ma la forza è un’altra cosa. Si costruisce con costanza e impegno, così da contrastare la riduzione delle fibre muscolari che avanza con gli anni: ricordate pertanto di esercitarla con un programma mirato e di mantenerla con un’alimentazione corretta, che sostenga la massa muscolare.

Piano di allenamento
Scegliere il programma ideale non è sempre facile quando si è alle prime armi, soprattutto quando si tratta di stabilire la giusta intensità o il numero di sessioni settimanali. Con Garmin Coach è possibile creare un piano di allenamento personalizzato in base ai propri obiettivi e avere un personal trainer virtuale ad ogni uscita per mantenere alta la motivazione.

Qualunque sia l’età in cui si decide di iniziare a correre, un Garmin vi aiuterà a farlo nel modo giusto!

Monitora i tuoi progressi con i running watch Garmin Forerunner 245