Come creare un allenamento su Garmin Connect e inviarlo al vostro wearable

Oggi vediamo insieme come impostare un allenamento su Garmin Connect. La procedura è molto semplice. In pochi passaggi potrete creare allenamenti personalizzati e inviarli direttamente al vostro Garmin, che vi seguirà passo passo nell’esecuzione, scandendo ripetizioni e recuperi.

Qualunque sia il lavoro e l’attività che avete il programma (non solo bici o corsa ma anche cardio, LISS, Tabata Training, HICT, yoga, pilates e molto altro), creando un allenamento su Garmin Connect potrete inviarlo al vostro dispositivo. Una volta fatto, avviate l’attività e seguite passo passo le sue indicazioni. Vibrazioni e notifiche sonore scandiranno attività e tempi di recupero, senza che dobbiate memorizzarle. Voi, insomma, dovrete solo allenarvi. Con un Garmin al polso non vi servirà nient’altro.

Come creare un allenamento personalizzato su Garmin Connect

Prima di iniziare ad impostare un allenamento su Garmin Connect dovrete necessariamente avere in mente il tipo di attività che vi aspetta. Se il vostro allenatore vi ha fornito un programma o un singolo workout, questo è il momento per tenerlo sotto mano. Potete scegliere se creare un allenamento di Garmin Connect da desktop oppure da mobile, tramite l’app per iOS e Android. Non cambia nulla.

Per prima cosa collegatevi a Garmin Connect e loggatevi inserendo i vostri dati. All’interno del menu principale, entrate nella sezione Allenamento, quindi selezionate Allenamenti.

Qui potete scegliere tra una serie di allenamenti fitness, yoga o pilates già esistenti, oppure crearne uno completamente personalizzato. In questo caso ne creeremo uno nuovo, quindi cliccate su Crea allenamento e selezionate il tipo di attività che risponde alla vostra esigenza e che corrisponderà all’app che dovrete selezionare sul vostro Garmin per iniziare l’allenamento, ad esempio Cardio.

Comparirà una nuova schermata con tre blocchi da modificare. Questa è l’impostazione di default per un allenamento base, che prevede tre fasi:

Per comodità, però, di eliminare due dei tre blocchi e di aggiungere uno per volta quelli successivi, partendo dall’inizio. Toccando un blocco (fase) si aprirà la schermata dei dettagli, in cui possiamo scegliere:

Avrete così impostato la prima fase del vostro allenamento.
A questo punto potete procedete con la fase successiva. Cliccate sul pulsante Aggiungi una fase e procedete a modificare il nuovo blocco così come avete fatto in precedenza.

Ripetete questa operazione, inserendo ogni singolo esercizio e gli eventuali recuperi, fino a che non avrete completato la creazione del vostro allenamento personalizzato su Garmin Connect. Controllate di aver inserito tutto correttamente quindi cliccate, in altro a destra, su Salva.

Una volta inserito il nome dell’allenamento e salvato sul vostro account di Garmin Connect, non vi resta che inviarlo al dispositivo cliccando sull’icona in alto a destra. Alla sincronizzazione successiva troverete il vostro nuovo allenamento direttamente sul vostro Garmin.

Eseguire allenamento personale creato su Garmin Connect

Avete impostato il vostro allenamento su Garmin Connect, lo avete salvato e inviato al vostro dispositivo. Ora attrezzatevi con quello che vi occorre per l’allenamento, come un tappetino o i pesi, e, con il vostro Garmin al polso, selezionate l’attività dall’elenco delle app (ad esempio Cardio). Selezionate quindi la voce Allenamenti e cercate l’allenamento che avete appena impostato su Garmin Connect.

Potete vedere sul display i dettagli delle singole fasi e, solo con alcuni wearable come vívoactive 4, Venu o fenix 6, anche le clip animate sull’esecuzione corretta degli esercizi. Una volta avviato l’allenamento, il vostro Garmin vi guiderà passo passo nell’esecuzione, con notifiche sonore e vibrazioni.

Allenamenti preimpostati di Garmin Connect

Quando si tratta di allenamenti e attività sportiva, la cosa migliore che possiamo fare è affidarci ad un professionista, che potrà valutare il nostro stato di forma e definire un programma su misura in base alle nostre esigenze. Tuttavia, se al momento non avete possibilità di ricorrere alla consulenza di un personal trainer ma vorreste comunque restare attivi e tenervi in forma, vi viene in aiuto, anche in questo caso, Garmin Connect con una serie di allenamenti preimpostati.

Entrate nella sezione Allenamento e selezionate Allenamenti. Anziché creare un workout completamente nuovo, clicchiamo questa volta su Trova Allenamento. Troverete decine di workout, divisi per tipo di attività (forza funzionale, cardio, yoga, pilates), difficoltà, gruppi muscolari, obiettivi e durata. Aprendo un allenamento, potrete consultate in anteprima l’esecuzione degli esercizi e quando avrete trovato quello che fa al caso vostro, cliccate Salva tra i miei allenamenti. Lo ritroverete insieme agli altri workout che avete salvato, sotto la voce Allenamenti e, da qui, potrete inviarlo al vostro dispositivo.