Le novità introdotte con i nuovi Varia Radar RTL515 ed RVR315

Insieme sulla strada si può. Questo è il motto di Garmin quando si parla di sicurezza per gli utenti della strada e, in particolare, per i ciclisti. Se da una parte, infatti, siamo grandi sostenitori del ciclismo sportivo – così come della mobilità sostenibile – dall’altra sappiamo che solo l’impegno di tutti può incentivare la sicurezza.

Il nostro contributo alla causa è il bike radar. La serie si chiama Garmin Varia e, dopo i primi modelli, sono ora disponibili due nuove versioni: Varia RVR315 e Varia RTL515.

La sicurezza passa anche da Garmin Varia

Molti ciclisti hanno già avuto modo di utilizzare e apprezzare il Varia RTL510, un dispositivo in grado di segnalare la presenza di un ciclista alle macchine in avvicinamento e, allo stesso tempo, di visualizzare sul display del vostro Garmin Edge compatibile (ma anche fēnix, Forerunner e altri wearable) l’avvicinarsi delle macchine stesse alle vostre spalle, modificando l’intensità della traccia in base alla distanza e alla velocità di avvicinamento.

Uno strumento piccolo, ma in grado di avvisarvi di un possibile pericolo con una sola occhiata, senza farvi distogliere l’attenzione dalla strada. Noi però, volevamo potervi offrire ancora di più. Sono nati così i nuovi Varia RVR315 e Varia RTL515. Ora proviamo a spiegarvi perché ogni ciclista, sportivo o urbano, dovrebbe averne uno ben fissato al reggisella.

Le novità introdotte con Varia RVR315 e Varia RTL515

Sono molto semplici da usare, indispensabili sia per il ciclista che per il semplice cittadino che si sposta su due ruote nella quotidianità urbana. La grande novità che abbiamo introdotto riguarda la possibilità per entrambi di interfacciarsi, tramite tecnologia Bluetooth non solo con il vostro Edge, ma anche con il vostro smartphone tramite Varia App, un’applicazione dedicata e gratuita.

La soluzione perfetta, dunque, qualora non foste fortunati possessori di un Garmin compatibile. Grazie a questa novità, potete sfruttare il display del vostro telefono per controllare gli avvisi che segnalano un veicolo in avvicinamento alle vostre spalle a partire da 140 metri di distanza. L’applicazione utilizza, oltre agli avvisi sonori, grafiche semplici e tre colori per distinguere tre livelli di pericolo: il verde indica che la situazione è sotto controllo, il giallo che un veicolo sta arrivando e il rosso che un’auto si sta avvicinando ad alta velocità.

Oltre alle staffe di montaggio a sezione tonda ed aero a cuspide, entrambi i Varia sono dotati di un nuovo sistema di fissaggio a sezione quadra D-Shaped.

Un’altra novità, introdotta proprio in seguito alle segnalazioni di tutti i nostri ciclisti, è la modalità anti-abbaglio. Varia RTL515 è infatti dotato di una luce in grado di segnalare la presenza del ciclista fino a 1,5 km ma, se viaggiate in gruppo, potrebbe essere molto fastidioso per chi vi segue. La modalità anti-abbaglio riduce quindi l’intensità del lampeggiante rendendo meno fastidiosa la pedalata in scia.