Skip navigation links

Garmin Swim 2, lo smartwatch per il nuoto definitivo

Ebbene sì, a distanza di 7 anni dall’uscita dello storico Garmin Swim, nasce oggi la sua evoluzione, Garmin Swim 2, il nuovo orologio per il nuoto in piscina che in acque libere. E arriva portando con sé due importantissime novità: rilevazione della frequenza cardiaca al polso e GPS integrato. Ma non solo. Funzioni avanzate per il nuoto, creazione di allenamenti personalizzati, monitoraggio delle performance, funzioni wellness… e smartwatch.

Garmin Swim 2, un rivoluzionario smartwatch per il nuoto

Sono così tante le novità e le funzioni che abbiamo implementato nel nuovo Garmin Swim 2 che quasi stenterete a riconoscerlo rispetto al suo predecessore. La firma è sempre Garmin e l’anima quella del nuoto ma abbiamo voluto guardare un po’ più in là. Molto più in là. Ecco cosa troverete in più con un Garmin Swim 2 al polso.

Design moderno e display a colori

Partiamo dall’aspetto. Garmin Swim 2 è più sottile e leggero (solo 36g) rispetto al suo predecessore. È più elegante e anche funzionale, grazie alla linea idrodinamica ed ergonomica. Usarlo solo in vasca sarebbe un incredibile spreco. La lente è resistente agli urti, realizzata in vetro chimicamente rinforzato; abbiamo ridotto le dimensioni della cassa e aumentato quelle del display a colori, a tutto vantaggio delle leggibilità dei dati. La risoluzione dello schermo Garmin Chroma, poi, passa da 51×51 pixel a 218×218 pixel. E con i cinque pulsanti a disposizione, potrete avviare gli allenamenti, scorrere i campi dati e modificare le impostazioni, anche in acqua, senza problemi.

Dopo 7 anni, ecco l’evoluzione di Garmin Swim

Frequenza cardiaca al polso sott’acqua

Con il nuoto Garmin Swim 2 monitorare l’efficacia dei vostri allenamenti di nuoto sarà ancora più semplice. Abbiamo aggiunto un plus importante: la rilevazione della frequenza cardiaca direttamente dal polso, sott’acqua, grazie alla tecnologia cardio Garmin Elevate. Questo significa che, d’ora in poi, potrete nuotare senza bisogno di associare una fascia cardiaca, visualizzare il dato registrato in tempo reale e analizzarlo dopo ogni allenamento tramite Garmin Connect e Garmin Connect App.

Garmin Swim 2 monitora la frequenza cardiaca sott’acqua, senza l’uso della fascia toracica

Funzioni specifiche per il nuoto e monitoraggio delle performance

Con Garmin Swim 2 potrete contare su alcune nuove funzioni. Grazie all’AutoRest Garmin Swim 2 tiene traccia di pause e ripetute senza dover premere alcun pulsante (rileva le ripetute tramite l’accelerometro interno). La funzione Critical Swim Speed (CSS), invece, stima la velocità sulla soglia anaerobica e fornisce avvisi di virata in base all’andatura.

Queste novità si aggiungono ai parametri che già potevate rilevare con Garmin Swim: stile, distanza, pause, ritmo e numero di bracciate, numero delle vasche, media bracciate per vasca, e SWOLF, l’unità di misura che indica l’efficienza della nuotata sommando il tempo e il numero di bracciate per completare la vasca.

Avrete sempre a disposizione i dati relativi a zone di frequenza, calorie, attività aerobica e anaerobica, Training Effect. Tutto quello che vi serve, insomma, per monitorare i vostri progressi e l’efficacia di ogni allenamento. Usate il vostro Swim 2 per creare allenamenti personalizzati, impostando intervalli, pause e andature e per monitorare gli esercizi di nuoto. Potrete contare su funzioni avanzate per mantenere il passo, registrare le ripartenze e molto altro ancora.

Crea allenamenti personalizzati su Garmin Connect e inviali allo Swim 2

GPS integrato

Questa è una novità molto importante per gli appassionati di nuoto. A differenza del suo predecessore, ora Garmin Swim 2 vi accompagna anche nelle vostre uscite in acque libere, che siano oceani, laghi o fiumi, monitorando posizione e distanza percorsa. E questo grazie al modulo integrato che permette la ricezione delle reti satellitari GPS, GLONASS e GALILEO.

smartwatch nuoto in acque libere
Grazie al GPS potrete nuotare in acque libere e avere tutti i dati a disposizione

Garmin Swim 2, fuori dall’acqua è un vero smartwatch

Nuoto, ma non solo. Garmin Swim 2 vi accompagnerà non solo in vasca o in mare, durante gare e allenamenti, ma anche durante le normali attività quotidiane. Numero di passi, frequenza cardiaca, calorie bruciate, livello di stress, qualità del sonno, body battery e molto altro. Garmin Swim 2 è un activity tracker completo, che vi segue 24/7 per monitorare il vostro stato di forma e per aiutarvi a condurre uno stile di vita più sano.

Se oltre al nuoto vi piace praticare altre attività sportive, niente paura. Con Garmin Swim potete contare su profili sport di alcune attività di base, come la corsa, la bici o gli allenamento cardio. Avrete così a disposizione i dati fondamentali come il passo di corsa, la velocità, la distanza percorsa e il tempo.

Activity tracker, sportwatch… ma anche smartwatch. Con Garmin Swim 2 sarete sempre connessi, ricevendo direttamente sul vostro Garmin Swim 2 le notifiche di chiamate, SMS, mail e notifiche in generale. Tramite il Garmin Connect IQ Store, inoltre, potrete scaricare gratuitamente nuovi quadranti per l’orologio per personalizzarne l’aspetto e, sincronizzando Swim 2 ad uno smartphone compatibile Andorid o iOS, potrete scaricare i dati delle vostre attività su Garmin Connect e condividerli con la grande community Garmin.

smartwatch nuoto
Garmin Swim è uno smartwatch completo con notifiche e quadranti personalizzati

Insomma, se acqua e nuoto sono la vostra passione, l’orologio per il nuoto Garmin Swim 2 diventerà per voi un compagno di allenamenti ideale.

Condividi