Corsa e Dolore al Fianco Destro

Una sensazione pungente che può manifestarsi come una fitta più o meno intensa: tutti i runner hanno provato almeno una volta quel fastidioso dolore al fianco destro durante la corsa, spesso attribuito alla milza o al fegato.

Insorge durante gli allenamenti a medio-alta intensità nell’area sottocostale e non risparmia nemmeno i più allenati: ma di cosa si tratta esattamente? Vediamo insieme a che cosa sono dovuti i dolori al fianco quando si corre e come porvi rimedio per non compromettere l’allenamento.

Perché fa male il fianco destro quando si corre?

Il dolore al fianco destro mentre si corre può avere diverse cause, per capire quali sono le principali bisogna valutare alcuni elementi fondamentali, in primis il momento in cui si manifesta, poi il livello o la tipologia di allenamento e l’alimentazione. Possiamo però ricondurlo a tre fattori in particolare:

  1. Riscaldamento inadeguato. Quando si presenta ad inizio attività, soprattutto se il ritmo è da subito troppo intenso, in genere viene attribuito al fegato, da cui le cellule muscolari attingono il glucosio immagazzinato sotto forma di glicogeno per utilizzarlo come carburante durante l’allenamento. In particolare, ciò avviene senza un adeguato riscaldamento: quest’organo viene coinvolto bruscamente nello sforzo provocando quella tipica fitta al fianco durante la corsa, una sensazione che spesso costringe l’atleta a rallentare l’intensità o addirittura a fermarsi.
  1. Disidratazione. Spesso il problema si può presentare anche in corrispondenza di uno sforzo fisico prolungato: è in questo caso dovuto nella maggior parte dei casi ad uno stato di disidratazione e può insorgere spesso anche dopo molto tempo dall’inizio dell’allenamento.
  1. Respirazione scorretta. La causa potrebbe anche essere riconducibile ad una respirazione non corretta, legata spesso ad una gestione non ottimale dello sforzo che determina un’eccessiva contrazione e conseguente infiammazione del diaframma, il muscolo che divide il torace dall’addome. Una scarsa circolazione a livello diaframmatico può infatti generare la comparsa di fitte ai muscoli addominali a causa dell’irritazione della membrana sierosa che li avvolge.

Cosa fare quindi per rimediare? Ecco alcuni consigli per prevenire e combattere il dolore al fianco durante la corsa.

dolore fianco destro quando si corre

CONSIGLI E RIMEDI CONTRO IL DOLORE AL FIANCO DESTRO

Come posso prevenire il dolore al fianco mentre corro? Questa è una domanda che ogni runner si è posto almeno una volta dopo aver dovuto interrompere un allenamento: non esiste in realtà una sola risposta, ma una serie di accorgimenti e rimedi utili per evitare la comparsa del problema. Vediamo insieme alcuni suggerimenti da mettere in pratica quando durante la corsa compare il dolore al fianco:

Pianifica i tuoi allenamenti con gli smartwatch Garmin per la corsa

Gli smartwatch per la corsa della serie Forerunner, non solo vi aiutano a variare la vostra routine grazie ai profili multisport precaricati, ma vi propongono un vero e proprio piano di allenamento personalizzato per raggiungere i vostri obiettivi sulle distanze di 5km, 10km e mezza maratona. .

Raggiungi i tuoi obiettivi con gli smartwatch Garmin della serie Forerunner

Se nessun rimedio sembra funzionare, fermati e dedicati allo stretching: piega il busto in avanti o su un fianco per rilassare il diaframma e l’addome, ti aiuterà a rilassarti e a ripartire con la giusta carica!