Consigli per Aumentare la Flessibilità Muscolare per la Corsa

Per flessibilità si intende la capacità di muscoli e tessuti di allungarsi, favorendo una buona mobilità delle articolazioni e l’ampiezza dei movimenti: è indispensabile per alleviare le tensioni muscolari, contribuendo ad un miglioramento della forma fisica.

Avere una buona flessibilità significa infatti essere in grado di controllare i movimenti nella vita quotidiana e durante l’attività fisica. Soprattutto nella corsa, dove essere in grado di muoversi in modo efficiente grazie all’applicazione della forza nei movimenti articolari, è fondamentale per migliorare le performance e raggiungere i propri obiettivi nel running.

Ma come ottenere il massimo dall’allenamento? Ecco quali sono gli esercizi e i modi più efficaci per migliorare le prestazioni e favorire la mobilità.

Come si può allenare la flessibilità muscolare?

Il modo migliore per aumentare la flessibilità dei muscoli è pianificare una routine che combini esercizi di allungamento e allenamento della forza. L’allenamento dovrà includere dunque:

  1. Stretching statico. Per allenare la flessibilità è indispensabile inserire nel piano di allenamento esercizi di stretching statico, da eseguire attraverso movimenti di allungamento fino al punto di massima tensione, per un tempo che va dai 10 ai 30 secondi. Si possono svolgere da soli in aggiunta alla propria routine di allenamento.
    Prima di iniziare è consigliabile svolgere un breve riscaldamento, come una camminata a passo svelto della durata di 5/10 minuti per preparare i muscoli ed evitare il rischio di lesioni: in questo caso e dopo una corsa o un workout leggero è possibile mantenere la tensione anche per 30/40 secondi. Se siete in cerca di spunti per le vostre sessioni di stretching, gli smartwatch Garmin, tramite l’app Garmin Connect, vi offrono tanti esercizi completi di clip animate per guidarvi nell’esecuzione corretta di ogni movimento.

Programma le tue sessioni di stretching con gli smartwatch Garmin per il running

  1. Stretching dinamico. Lo stretching dinamico è indispensabile per consentire di eseguire una gamma più completa possibile di movimenti. L’allungamento in questo caso avviene sollecitando la muscolatura in modo attivo attraverso esercizi che richiamano i gesti tecnici dello sport e contribuiscono ad aumentare la temperatura corporea. Nella corsa è particolarmente utile nelle fasi di riscaldamento pre-gara o prima di un allenamento per allungare i muscoli attraverso la contrazione attiva dei loro antagonisti: oscillazioni a ginocchio piegato e laterali con aperture, molleggi sui piedi, sollevamenti delle ginocchia sono alcuni degli esercizi più utili per aumentare elasticità e rendere i muscoli più flessibili.
  1. Esercizi posturali propriocettivi. Statici, attivi o attivi-passivi con elastici, tavolette propriocettive o bastoni, gli esercizi posturali consentono una corretta mobilizzazione delle articolazioni e, di conseguenza, dei distretti ad esse connessi, aiutando a migliorare la qualità delle prestazioni e a mantenere efficiente la funzionalità muscolo-scheletrica.
  1. Tecniche di respirazione. Un allenamento particolarmente utile per migliorare l’elasticità e allenare la flessibilità muscolare è sicuramente lo yoga: attraverso posizioni specifiche ed esercizi di respirazione consapevole questa disciplina aiuta ad allentare le tensioni favorendo la fluidità del movimento. Uno dei principali vantaggi dello yoga è allungare la muscolatura grazie ad un miglior controllo della respirazione diaframmatica, sviluppando armonia ed equilibrio. La maggior parte degli asana permettono di lavorare sulla forza e ampliare il range di movimento dei singoli muscoli, così da renderli più elastici nel tempo.
aumentare flessibilità

Gli smartwatch di Garmin, oltre alle app dedicate alla corsa, vi possono accompagnare in moltissime altre discipline, come lo yoga: tramite l’app Garmin Connect potrete scegliere le routine più adatte a voi e scaricarle sullo smartwatch per essere guidati in ogni esercizio.

Allena la flessibilità con gli smartwatch Garmin per il running

Per ottenere il massimo dall’allenamento la costanza è indispensabile: aggiungere all’interno di una sessione di fitness esercizi di respirazione e di stretching o introdurli prima dell’allenamento vi aiuterà a migliorare il vostro stato di forma e ad allenare la flessibilità muscolare per dare il meglio nella vita quotidiana come nello sport.