Skip navigation links

Il sistema informatico di Garmin è stato vittima di un attacco che è penetrato all’interno di alcuni server. Molti dei servizi online dell’azienda sono stati immediatamente interrotti, tra cui le funzioni del sito web, l'assistenza clienti, le applicazioni rivolte ai clienti e le comunicazioni interaziendali. I tecnici Garmin, valutata la natura dell'attacco, hanno subito intrapreso le procedure di risanamento dei propri sistemi informatici.

Al momento, il gruppo di lavoro non ha rilevato elementi per poter affermare che i dati degli utenti, incluse le informazioni sui pagamenti di Garmin Pay™, siano stati consultati, persi o rubati. Inoltre, si precisa che la funzionalità dei prodotti Garmin non è stata compromessa, fatta eccezione della possibilità di caricare e condividere i normali servizi online su Garmin Connect.

I server sono in fase di ripristino e l’azienda conta di tornare al normale funzionamento nei prossimi giorni: da una prima analisi i tecnici al lavoro non si aspettano alcun impatto negativo sulle consuete operazioni online. Tuttavia, si potranno verificare alcuni ritardi nelle risposte agli utenti dovuti alla riattivazione delle normali funzioni; l’obiettivo è quello di gestire nel minor tempo possibile eventuali richieste giunte nelle ultime ore.
Garmin è consapevole del disagio arrecato agli utenti durante il blackout dei propri server e conferma che sta lavorando a pieno regime per ristabilire la normale funzionalità, ringraziando in particolar modo i milioni di appassionati per la pazienza dimostrata in queste ore.


DOMANDE FREQUENTI

Quando sarà possibile sincronizzare il mio Garmin con l'app Garmin Connect?

Siamo felici di comunicarvi che il ripristino è in corso, a breve sarà possibile procedere con tutte le normali operazioni e attività di Garmin Connect. Le informazioni relative a Garmin Connect possono essere trovate qui.

Sono stati persi dati sensibili dei nostri clienti?

Sebbene Garmin Connect non sia stato accessibile, i dati delle attività e le informazioni relative allo stato di forma personale, sono stati archiviati e salvati all’interno della memoria degli strumenti Garmin e saranno nuovamente visibili su Garmin Connect una volta effettuata la prima sincronizzazione.

Q: Come posso recuperare i dati mancanti nel mio account Garmin Connect?

I dati relativi all'attività sportiva e di salute e benessere, raccolti durante l'interruzione, sono stati archiviati sul dispositivo Garmin e una volta effettuata la sincronizzazione con Garmin Connect i dati saranno completi. Se riscontri dati mancanti nel tuo account segui questi.

Q: Perché il mio orologio non permette il salvataggio di un'attività?

Alcuni orologi, a causa di sincronizzazioni non riuscite, non possono più salvare i file delle attività. Questo può essere risolto sincronizzando tutti i file con Garmin Connect. Per risolvere questo problema, segui questi.

I miei dati sono stati coinvolti dall’interruzione del servizio?

Non abbiamo alcuna indicazione che i dati dei nostri clienti, inclusi i dati di pagamento di Garmin Pay, siano stati violati, persi o rubati.

Sono un cliente inReach. Le richieste di soccorso, di emergenza e la messaggistica sono funzionanti?

Le richieste di soccorso di inReach e la messaggistica sono completamente funzionanti e non sono state coinvolte nell’interruzione del servizio, incluso il MapShare. Le informazioni relative a inReach possono essere trovate qui.

I sistemi Garmin Aviation sono funzionanti?

I sistemi Garmin Aviation sono tutti funzionanti. Incluse Garmin Pilot Apps, flyGarmin, Connext Services, fltPlan.com. Lo status per i sistemi Aviation può essere trovato qui.