Quale smartwatch comprare?

Dai modelli rivolti agli sportivi e amanti del fitness a quelli di design, oggi gli smartwatch offrono un’ampia possibilità di scelta a chi intende acquistare un orologio da polso funzionale e versatile.

Tanti sono i fattori da considerare in fase d’acquisto, per aiutarvi abbiamo selezionato alcune delle principali caratteristiche da valutare per capire come scegliere lo smartwatch giusto, scopriamole insieme.

Che caratteristiche deve avere un buon smartwatch

Per capire quale smartwatch comprare è indispensabile tener conto del tipo di utilizzo e delle proprie esigenze personali. La varietà dei dispositivi presenti sul mercato soddisfa ogni tipo di necessità, dai più tecnologici activity tracker per gli allenamenti, ai wearable più eleganti che si prestano ad un uso quotidiano, per il lavoro e il tempo libero.

L’ampia gamma di orologi Garmin ti permette di scegliere lo smartwatch giusto per ogni necessità: da quelli ibridi ed eleganti che uniscono il meglio della tecnologia di monitoraggio fitness allo stile classico degli orologi analogici, fino agli sportwatch con funzioni di allenamento avanzate, perfetti per i workout e le attività all’aperto.

Trova lo smartwatch perfetto per te grazie alla nostra guida interattiva

Al di là dell’aspetto estetico, le più importanti caratteristiche da considerare per scegliere lo smartwatch giusto sono:

Tipologia dello schermo
Il display è uno dei primi fattori che si prendono in considerazione per capire quale smartwatch acquistare: non si tratta di pura estetica ma di un elemento fondamentale per garantire una lettura ottimale dei dati del dispositivo e assicurare una buona resa anche in condizioni di scarsa visibilità. Le tecnologie con cui è realizzato lo schermo possono dividersi in OLED o AMOLED, che garantiscono neri molto profondi e una gamma di colori più ampia per offrire un contrasto e una brillantezza eccezionali; e gli LCD, altrettanto luminosi e performanti; TFT, che assicurano una visibilità ottimale in diverse situazioni di illuminazione ed un consumo energetico ridotto, indispensabile per chi utilizza il proprio smartwatch per praticare sport frequentemente e per un tempo prolungato.

Funzioni per l’allenamento
I moderni wearable sono equipaggiati con diversi sensori che offrono innumerevoli vantaggi durante lo svolgimento delle attività quotidiane, oltre che importanti benefici a chi pratica sport: la maggior parte dei dispositivi consentono di monitorare ogni tipo di attività sportiva e visualizzare in modo pratico tutti i dati e le informazioni in una comoda app dello smartphone.
Tra i sensori più diffusi vi è l’accelerometro che, insieme al giroscopio, consente di individuare ogni movimento per monitorare, ad esempio, i passi effettuati durante la giornata, il GPS per tracciare la posizione all’aperto e fornire indicazioni fondamentali durante gli allenamenti e, soprattutto, il sensore per misurare la frequenza cardiaca direttamente dal polso e monitorare l’intensità alla quale si praticano le diverse attività sportive. Gli orologi Garmin includono inoltre barometro e altimetro per gli allenamenti in alta quota e il pulsossimetro, un sensore posizionato sempre sul fondello che fornisce una stima della saturazione di ossigeno nel sangue, aiutando a valutare il modo in cui il corpo lo assorbe, specialmente durante il sonno e i periodi di acclimatamento.

caratteristiche di un buon smartwatch
Garmin Venu Sq

Monitoraggio della salute
Con uno orologio Garmin al polso puoi avere a disposizione le migliori funzioni per analizzare lo stato di salute, dal monitoraggio del sonno e del ciclo mestruale al tracciamento dello stress giornaliero fino ai promemoria di rilassamento. Grazie alla funzione Body Battery è possibile, inoltre, visualizzare i livelli di energia durante la giornata per sapere quando è il momento migliore per allenarsi oppure riposarsi.

Scopri tutti i wearable Garmin per lo sport e il tempo libero

Tecnologia Wireless e funzioni smart
La connettività è un altro dei fattori da prendere in esame quando si tratta di capire quale smartwatch acquistare. Tutti sono dotati di Bluetooth per sincronizzare le informazioni con lo smartphone e, in abbinamento ad esso, offrono la possibilità di visualizzare direttamente sul display le chiamate e i messaggi, di ricevere mail e avvisi o controllare la riproduzione della musica sullo smartphone tramite l’orologio. Oltre al Bluetooth, i dispositivi Garmin sono dotati di tecnologia wireless ANT+ per associare accessori esterni come fasce cardio e sensori per il ciclismo ottimizzando il consumo energetico e di tecnologia NFC per effettuare pagamenti contactless tramite lo smartwatch e Garmin Pay. Alcuni modelli sono anche dotati di memoria dedicata per la musica per ascoltare i propri brani preferiti in ogni momento, senza dover portare con sé lo smartphone, tramite auricolari Bluetooth. Il Connect IQ Store, inoltre, può estendere le funzionalità dell’orologio scaricando app gratuite, aggiungere nuovi campi dati, widget e quadranti personalizzati.

quale smartwatch comprare
Garmin Venu 2 Plus – Grazie al microfono e alla cassa acustica integrata permette di effettuare chiamate in vivavoce direttamente dal polso