Italia | Italy
Skip navigation links

Orologio per lo sci alpinismo: fēnix 5 Plus o Forerunner 935?

Siete alla ricerca di un orologio per lo sci alpinismo? Allora potrà probabilmente tornarvi utile questo articolo che mette a confronto i tra due dei dispositivi Garmin dotati della funzione dedicata: il fēnix 5 Plus e il Forerunner 935.

Si tratta di orologi tecnologicamente avanzati e performanti, con diverse caratteristiche in comune ma anche alcune differenze, ed è proprio in base a queste che potrete valutare il vostro acquisto.

Due orologi perfetti per lo sci alpinismo

Prima di tutto, una doverosa premessa: tanto il fēnix 5 Plus quanto il Forerunner 935 sono orologi perfetti per lo sci alpinismo. Al di là di alcune differenze, rappresentano entrambi una valida scelta per chi si dedica a questa specialità, perché sono dotati di tutte le funzionalità indispensabili.

Il fēnix 5 Plus è un multisport GPS smartwatch, mentre il Forerunner 935 è un cardiofrequenzimetro GPS pensato per il triathlon ma perfetto per tutte le discipline di endurance in cui è necessario disporre di un’autonomia molto elevata.

orologi sci alpinismo

Entrambi si appoggiano sul sistema di rilevamento GPSGLONASS e, più recentemente, anche sul sistema GALILEO. Sono dotati di sensori integrati: tecnologia cardio da polso Garmin Elevate, altimetro barometrico, bussola, giroscopio, accelerometro e termometro.

Su entrambi è possibile configurare e personalizzare un profilo specifico per l’attività di sci alpinismo. Ciò significa che sono in grado di fornirvi tutti i dati che vi servono per accompagnarvi sulla neve, valutando distanza e tempo, ma anche altitudine, velocità verticale, pressione, monitorando la vostra frequenza cardiaca per allenamenti di sci alpinismo mirati e registrando il vostro percorso, da condividere poi su Garmin Connect.

Sono entrambi testati per resistere a condizioni atmosferiche anche monsoniche, La massima protezione per uno strumento, a 360 gradi. Sia il fēnix 5 Plus che il Forerunner 935, inoltre, vi mettono a disposizione una funzione molto importante per la sicurezza: il Live Track, che permette ad amici, parenti, o all’intera comunità dei social network, di seguire, comodamente da casa la vostra ascesa in diretta e quindi di sapere sempre dove vi trovate.

Garmin fēnix 5 Plus o Forerunner 935: quale orologio scegliere per lo sci alpinismo?

Come abbiamo premesso, sia il fēnix 5 Plus che il Forerunner 935 sono strumenti adatti per chi pratica lo sci alpinismo. Dovendo però scegliere, su quale è meglio orientarsi? Ovviamente dipende dall’uso che prevedete di farne.

Tra i due esistono alcune differenze sostanziali.

1. Il peso

Il Forerunner 935 pensa 46 grammi, il fēnix 5 Plus pesa 89 grammi. Vi sembra poco? Non lo è. Durante un’uscita di running, magari a ritmo sostenuto, si possono contare mediamente 150 passi al minuto: significa che per 75 volte, in un minuto, solleverete il polso a cui avete legato il vostro Garmin. Ora, moltiplicate il numero per 60, i minuti di un’ora di attività (ed eventualmente per il numero di ore della vostra uscita). Con un Forerunner 935 al polso, dovrete sollevare in un’ora 220,5 kg, con un fēnix 5 Plus, i kg saranno 387. Un peso non indifferente da non sottovalutare nel lungo periodo, “perché…tanti pochi fanno un assai”.

2. La resistenza

A differenza del 935, il fēnix 5 Plus può contare su una lente con vetro rinforzato chimicamente o cristallo di zaffiro, una ghiera in acciaio inossidabile o titanio, un cinturino non solo un silicone ma anche in pelle o titanio e materiali di rivestimento realizzato con polimeri fibrorinforzati con fondello in metallo.

3. La cartografia

fenix 5 plus mappa topografica montagnaIl fēnix 5 Plus può contare su mappe topografiche precaricate e sul supporto di cartografie scaricabili. Grazie alle funzioni di navigazione potrete orientarvi in modo semplice e intuitivo in qualunque situazione, anche la più estrema. Svolta dopo svolta, saprete sempre dove vi trovate e dove dovete andare.

Questo vi darà la possibilità, ad esempio, di caricare un percorso prima di partire e seguirlo sul vostro display; con la funzione Trendline Popularity Routing sarà il vostro fēnix 5 Plus a generare per voi un nuovo itinerario, sulla base delle tracce più frequentate e battute, quindi più sicure.

4. La resistenza in acqua

Il fēnix 5 Plus resiste in acqua fino a 10 atmosfere, il Forerunner 935, fino a 5 atmosfere, ed è ovvio, visto che il 935 nasce per il triathlon, più che come orologio per lo sci alpinismo. Se quindi avete esigenza di utilizzare lo strumento non solo per lo sci alpinismo, ma anche per attività acquatiche che prevedono tuffi o impatti violenti in acqua, tenete presente la differenza.

Conclusione: qual è l’orologio per sci alpinismo più indicato?

Se siete atleti, e il vostro obiettivo è la prestazione, la pratica agonistica, se volete sfidare voi stessi, se conoscete il percorso che dovrete affrontare e seguite itinerari tracciati, l’orologio da sci alpinismo più adatto a voi è il Forerunner 935.

Se invece la vostra idea di sci alpinismo ha un’anima spiccatamente outdoor, escursionistica, se amate il contatto con la natura e avete tutto il tempo e l’intenzione di godervi il viaggio, più ancora che la destinazione, allora scegliete, senza alcun dubbio, un fēnix 5 Plus.

Giunti al termine di questa comparazione, dovreste esservi schiariti le idee e aver capito quale sia, in effetti, l’orologio per lo sci alpinismo più adatto alle vostre esigenze. Indipendentemente dal modello che sceglierete, però, assicuratevi che sia un Garmin, l’unico con cui potrete perdervi in tutta tranquillità: grazie alla funzione TracBack, infatti, sarete certi di tornare sempre a casa, o al punto da cui siete partiti.

 

Condividi