L’app di Connect IQ che stima la temperatura corporea in base al cuore

Matteo Bortesi – Product Manager Sport & Fitness di Garmin Italia

Molti dei nostri smartwatch sono compatibili con il Connect IQ Store per scaricare gratuitamente nuovi quadranti, nuove applicazioni, widget e campi dati. Oggi vogliamo consigliarvi proprio un campo dati sviluppato da GarminLabs che, in qualità di product manager, ho usato sulla mia pelle durante le mie sessioni di corsa e bici per alcuni mesi con soddisfazione: Estimated Body Temperature.

Questo campo di dati mostrerà, durante l’attività sportiva, una stima della vostra temperatura corporea in base alla frequenza cardiaca. Si prega di notare che questa vuole essere solo una stima della temperatura corporea interna. Per intenderci, non serve per rilevare febbre o piressia.

Il calore passa dalle vene

La maggior parte degli atleti è a rischio di malattie da calore quando si svolgono attività intense. Secondo la ricerca Physiological Responses to Acute Exercise-Heat Stress di Sawka e Wenger, durante l’esercizio fisico, la produzione di calore può aumentare di 10-20 volte. Inoltre, nello stesso articolo, Sawka e Wenger notano che meno del 30% del calore generato viene convertito in energia meccanica mentre il resto deve essere trasferito all’esterno del corpo. Per eseguire questo processo, il corpo utilizza la circolazione sanguigna per trasferire il calore alla pelle.

Da diversi documenti di ricerca, gli scienziati hanno dimostrato che esiste una relazione tra la frequenza cardiaca e la temperatura corporea interna. Questo campo dati condensa questi studi in un formato facile da digerire per fornire agli sportivi una stima della temperatura corporea come riferimento durante un esercizio intenso. Ovviamente non possiamo garantire l’accuratezza della temperatura corporea interna a causa delle differenze individuali di fisiologia e ambiente, ma siamo sicuri che vi potrà essere d’aiuto durante i vostri allenamenti, soprattutto nei periodi più caldi dell’anno.

Come vi dicevo, ho provato sulla mia pelle questo nuovo campo dati e, dopo averlo scaricato sul vostro Garmin, automaticamente si paleserà su Garmin Connect un nuovo grafico da studiare per le vostre migliori considerazioni. Dal grafico sottostante potete notare come all’aumentare del passo subisca un naturale innalzamento del lavoro cardiovascolare e, di conseguenza, un aumento della temperatura corporea interna. Infatti la sudorazione diventa più copiosa.

temperatura corporea garmin
Il grafico generato dal campo dati su Garmin Connect

Nonostante siano prodigiosi, vale sempre la pena ricordare che i wearable Garmin non sono dispositivi medici e i dati da essi rilevati non sono utilizzabili per diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia. Vi consigliamo di consultare il vostro medico prima di intraprendere qualsiasi routine di allenamento.

garmin campo dati temperatura

Domande frequenti sull’installazione e l’uso di Estimated Body Temperature.