#BikeToWork, come Varia radar ha cambiato radicalmente il mio modo di pedalare

Se siete appassionati ciclisti e usate spesso la vostra bici, non solo per allenarvi ma anche in città, se siete cioè tra quei virtuosi che sostengono il movimento #BikeToWork, allora non potete fare a meno di un Garmin Varia RTL515. È una questione di sicurezza, come ci spiega il nostro ambassador Marco Scanziani.

Promo

Solo fino al 31 dicembre, acquistando un Varia Radar presso un punto vendita aderente, ricevi in omaggio la polizza UnipolSai infortuni da circolazione e sport per un anno. Scopri di più.

Il movimento #BikeToWork sta crescendo

Il nostro modo di muoversi sta cambiando. Sta cambiando il modo di percepire quello che ci circonda. Nuovi valori, nuove idee, nuova consapevolezza. Sta nascendo un nuovo modo di vivere il quotidiano, stando più attenti a noi stessi, alla nostra salute e a quella del nostro pianeta. Muoversi sta diventando sempre più una necessità, per il benessere del corpo e della mente. Molte persone abbandonano così l’automobile come mezzo di locomozione per recarsi al lavoro, prediligendo la bici.

Collegare l’attività motoria alla necessità di spostarsi unisce l’utile al dilettevole, permettendo di muoverci liberamente in città, lontani dal traffico e dallo stress. Fortunatamente anche le istituzioni stanno sposando questa nuova idea di mobilità, creando infrastrutture ad hoc per i pendolari su due ruote, con lo scopo di snellire il traffico veicolare, seguendo i modelli funzionanti delle città del nord Europa. Anche la tecnologia ci aiuta a muoverci in libertà e sicurezza, rendendoci sempre più visibili agli altri utenti della strada.

Marco Scanziani

Perché scegliere il Garmin Varia RTL515?

Il bike radar Varia RTL515 è una luce posteriore radar, facilmente posizionabile sotto la sella, con una potente luce led modulabile, riconoscibile a 1,5 Km di distanza. Ma il Varia è soprattutto un affidabile radar retrovisore che consente di pedalare conoscendo le condizioni del traffico alle nostre spalle.

Associando il sensore al vostro Garmin Edge, allo smartphone o, come nel mio caso a fēnix 6, si può visualizzare il movimento dei veicoli che sopraggiungono, il numero e la velocità di marcia, riuscendo a intervenire per tempo in caso di pericolo.

Marco utilizza Varia RTL515 con il fēnix 6

Come cambia la vita – e la sicurezza – con Varia

Pedalando 50 Km al giorno per recarmi in studio, il Varia RTL515 ha cambiato radicalmente il mio modo di pedalare. Più volte il radar mi ha avvisato di automobili in avvicinamento a velocità elevata, permettendomi di accostare rapidamente ed evitando così spiacevoli situazioni, potenzialmente rischiose. La luce led mi rende inoltre ben visibile e facilmente riconoscibile agli altri utenti della carreggiata, soprattutto quando le giornate si accorciano e pedalare al buio è la normalità. Nessuno potrà così più dirvi la famosa frase: “Scusa, non ti avevo visto”.

Pedalare ogni giorno mi rende una persona migliore, allontanandomi dallo stress del traffico (chi mi conosce sa come divento al volante) e permettendomi di arrivare al lavoro sereno, soddisfatto e felice di aver fatto del bene a me e alla Terra. Le tecnologie ci sono, le ciclabili pure, ora non vi resta che salire sui pedali, ne rimarrete piacevolmente sorpresi.

Provare per credere! 😉