I 5 benefici della bicicletta

Pedalare è un’attività alla portata di tutti, ideale per mantenersi in forma, stare all’aria aperta e scoprire nuovi paesaggi. La bicicletta, oltre ad essere particolarmente utile per gli spostamenti quotidiani, è diventata ormai a tutti gli effetti un vero e proprio sport: se utilizzata con regolarità e costanza è un vero toccasana per la linea e la salute.

La passione per le due ruote si è ampliata soprattutto negli ultimi anni e tante sono le specialità a cui dedicarsi per avere dei benefici: che si faccia parte della categoria dei professionisti o degli amatori, per sperimentare i vantaggi del ciclismo è fondamentale dedicarsi alla disciplina con criterio, volontà e soprattutto utilizzare gli strumenti giusti.

Affidati alla tecnologia dei ciclocomputer Garmin per le tue prime uscite in bici

I benefici del ciclismo: ecco perché pedalare fa bene

Pedalare rigenera corpo e mente, agendo sull’umore e favorendo la tonificazione muscolare. Se gli sport al chiuso e la palestra non fanno al caso vostro, è il momento di dedicarvi al ciclismo per almeno 5 buoni motivi:

1. Riduce lo stress
Uno dei principali benefici riconosciuti alla bicicletta è quello di migliorare l’umore. Come tutti gli sport, anche il ciclismo stimola infatti la produzione di endorfine, gli ormoni che, insieme ad altre sostanze chimiche del nostro corpo, quali serotonina e adrenalina, regolano lo stato di benessere, agendo come un antidolorifico naturale. L’attività fisica regolare, e dunque anche pedalare permette di mettere in circolo una buona quantità di ormoni della felicità, risultando dunque particolarmente efficace per ridurre lo stress, soprattutto quando ci permette di spostarci più velocemente ed evitare il traffico!

2. Aiuta nel controllo del peso
Andare in bicicletta rientra tra le attività aerobiche, ossia è uno sport che richiede uno sforzo costante e prolungato che aiuta a bruciare i grassi e a mantenere il peso forma, l’ideale per chi cerca uno sport piacevole e al tempo stesso efficace per la linea. 

3. Tonifica gambe e glutei
Il ciclismo fa bene anche alla muscolatura, aiutando a rassodare gambe e glutei, contribuisce inoltre a tonificare gli addominali, che lavorano per bilanciare la posizione in sella e mantenere la postura corretta. Calibrare gli sforzi nei percorsi in pendenza vi permetterà di lavorare sul potenziamento muscolare: con i ciclocomputer GPS della serie Edge è possibile gestire al meglio l’allenamento, precaricando le tracce e scegliendo i migliori itinerari in base ai vostri obiettivi.

benefici corpo e mente della bicicletta

4. Protegge il cuore
La bicicletta fa bene a tutte le età: previene le malattie cardiovascolari, rafforzando il muscolo cardiaco e aiutando a controllare il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue. Praticata a bassa intensità favorisce una buona circolazione e migliora la vascolarizzazione, aiutando il corpo ad utilizzare al meglio l’ossigeno: con una fascia cardio è possibile monitorare la frequenza cardiaca durante l’allenamento, tenere traccia dei propri miglioramenti e dello stato di forma dell’organismo.

5. Allunga la vita
Chi pratica il ciclismo vive più a lungo: a sostenerlo sono numerosi studi, tra cui una ricerca pubblicata nel 2011 sull’International Journal of Sport Medicine, secondo cui i ciclisti del Tour de France vivono circa 8 anni in più rispetto ad altri sportivi. Sembra dunque che pedalare con un ritmo abbastanza sostenuto allunghi la vita, innalzando i livelli di energia e riducendo la sensazione di fatica, un motivo in più per iniziare ad andare in bici!

Con qualsiasi ciclocomputer Edge, Garmin vi mette a disposizione tutto ciò che serve per iniziare a pedalare nel modo giusto e mantenere alta la motivazione nel corso del tempo.

Affronta le tue prime uscite in bici con le soluzioni Garmin per ciclismo