Come allenarsi per una gara con Garmin Race Widget

Vi siete iscritti alla prossima gara, e adesso? Qualunque sia la distanza che avete intenzione di correre, è importante avere una guida che vi accompagni nel percorso di allenamento, tuttavia, non sempre si ha accesso a piani di training personalizzati. O almeno fino ad oggi.

Grazie al Race widget disponibile sul vostro smartwatch compatibile, potrete sapere esattamente come allenarvi per la prossima gara (qualsiasi distanza, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo).

Come utilizzare il Race Widget

Ottenere un piano di allenamento personalizzato alle caratteristiche fisiologiche del proprio corpo è semplice e immediato. Basta seguire questi semplici passaggi:

1. AGGIUNGETE IL VOSTRO EVENTO COME RACE WIDGET. Utilizzando l’applicazione mobile Garmin Connect o la versione desktop, è possibile trovare il proprio evento di gara o crearne uno proprio. Per trovare un evento già creato, selezionare “Calendario” e fare clic sulla data dell’evento. Scegliere il tipo di evento a cui si intende partecipare e Garmin Connect cercherà le gare più vicine a quella data. Selezionare la gara che si intende correre e aggiungerla al calendario. Se la gara non viene visualizzata, la si può aggiungere al calendario; se disponibile, si può inserire inoltre il percorso in modo che la previsione della gara possa incorporare informazioni come il terreno, la direzione, la velocità del vento e altro ancora e dare una previsione del tempo di gara ancora più accurata.

2. AGGIUNGETE EVENTUALI OBIETTIVI SPECIFICI PER LA GARA. Avete un tempo specifico che state cercando di raggiungere? Potete inserirlo nei dettagli della vostra gara; una volta aggiunto, sarà possibile capire quali sono gli step da seguire per raggiungerlo.

3. SINCRONIZZARE LO SMARTWATCH PER RICEVERE IL PIANO DI ALLENAMENTO. Una volta che lo smartwatch si è sincronizzato con Garmin Connect (dovrebbero bastare pochi secondi), il Race Widget verrà automaticamente visualizzato sullo smartwatch; nella schermata dedicata ci sarà la data della gara, le condizioni meteorologiche previste per quel giorno in base alla località e all’orario, oltre ad un grafico di previsione che tiene conto dei vostri risultati passati, per darvi un tempo di arrivo previsto. Questa previsione terrà conto dei dati attuali e, man mano che si progredisce nell’allenamento, si regolerà di conseguenza.

4. INIZIARE L’ALLENAMENTO. Non appena l’evento viene caricato su Garmin Connect, si è pronti a iniziare ufficialmente il piano di allenamento. Il Race Widget fornirà il conto alla rovescia della gara, il tempo di arrivo previsto aggiornato e le informazioni sulle previsioni meteo sempre più accurate, dato l’avvicinarsi del giorno. Nel frattempo, i suggerimenti per l’allenamento giornaliero, creati su misura per voi grazie ai dati di Firstbeat Analytics, e gli obiettivi di carico dell’allenamento continueranno ad adattarsi per prepararvi al grande giorno. Ogni volta che il piano entra in una nuova fase, quando si accede agli allenamenti giornalieri suggeriti, viene visualizzata una panoramica del piano, con una spiegazione delle varie fasi e del perché vengono proposte in questo modo. È sempre possibile controllare la panoramica del piano o consultare le proposte di allenamento per la settimana successiva. Ogni piano comprende una fase iniziale, una di costruzione seguita da quella di picco e infine un periodo di defaticamento in avvicinamento alla data della gara; questo serve per sapere a che punto siete del piano e su cosa dovreste concentrarvi per essere al top delle prestazioni il giorno della gara. E ricordate che più indossate lo smartwatch, più sarà preciso; questo vuol dire averlo al polso durante tutti gli allenamenti ma anche, e soprattutto, durante il resto della giornata e di notte, in modo che possa monitorare le statistiche del vostro corpo 24 ore su 24. Ogni mattina, al risveglio, è possibile visualizzare il Report mattutino, un widget che presenta l’analisi delle principali metriche fitness e gli allenamenti giornalieri suggeriti per la giornata.

coach personale

In che modo lo smartwatch Garmin elabora il piano di allenamento per la gara?

Il piano di allenamento fornito con il Race Widget, così come le previsioni di gara che lo accompagnano, sono disegnati specificamente su di voi in base alle metriche rilevate dallo smartwatch; il programma tiene conto di alcuni parametri come la stima del VO2 max, la cronologia degli allenamenti con relativo carico totale, i chilometri percorsi ed il numero e la distanza delle corse lunghe. Quest’analisi dettagliata serve a fornire informazioni più precise sulle prestazioni perché più ci si allena (e si indossa lo smartwatch), più il piano di allenamento e la previsione della gara saranno accurati.

Siete pronti a mettere alla prova il vostro nuovo piano di allenamento? Acquistate uno smartwatch da corsa Garmin compatibile per aiutarvi a superare i vostri limiti.