Le 5 maratone più belle del mondo, secondo Corro Ergo Sum

Ha senso chiedersi quali sono le maratone più belle del mondo? E’ sicuramente soggettivo. Ci sono maratone belle per il percorso, altre per la cornice di pubblico, altre ancora per le città che ci permettono di visitare e conoscere correndo. Insomma, i parametri possono essere i più diversi e, d’altra parte, al mondo si organizzano così tante maratone che, davvero, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Ciò premesso, abbiamo comunque chiesto a Dario Marchini, giornalista e runner, autore del blog Corro Ergo Sum, di dirci quali sono secondo lui cinque delle maratone più belle al mondo.

Spoiler: non ci troverete la maratona di New York… e nemmeno quella di Berlino.

Cinque maratone, cinque modi di vivere il running

Maratona. Una volta che l’hai provata, non puoi più farne a meno, e ogni volta l’asticella da raggiungere si alza sempre di più. Non solo cronometricamente. Si ricerca la più famosa, la più partecipata, la più emozionante, la più scenografica, la più esclusiva, la più esotica.

Ormai correre (soprattutto la maratona) non è più un’attività legata esclusivamente al mondo sportivo, ma sempre più frequentemente allo star bene. È un’esperienza che unisce il viaggio, il turismo, l’enogastronomia, l’amicizia, la scoperta. Per questo si cercano le maratone più belle del mondo e, per questo, l’offerta che le varie organizzazioni presentano, si differenzia verso le fasce di pubblico più disparate, cercando di regalare sempre qualcosa in più. Di nuovo. Di diverso.

maratone piu belle al mondo

Dal 2006 è nato anche un circuito, conosciuto come World Marathon Major, che lega le maratone più importanti al mondo, Tokyo, Boston, Londra, Berlino, Chicago, New York. È il sogno (quasi) proibito per tutti gli amanti delle quarantadue chilometri, con un riconoscimento speciale dedicato a chi è stato in grado di portarle tutte a termine.

Per chi invece vuole qualcosa di diverso, ecco i nostri consigli per le cinque (o sei) maratone più belle ed interessanti al mondo, ognuna con la sua peculiarità.

La maratona più veloce? Dubai e Abu Dhabi

Tra le maratone più belle del mondo, ci sono sicuramente quelle più veloci. Dopo quella di Berlino (dove sono stati battuti gli ultimi sette record mondiali della maratona), si sono dimostrati i due tracciati più veloci al mondo: quello della Dubai Marathon ormai con esperienza decennale e quello della Abu Dhabi Marathon, fresca di inaugurazione. Due manifestazioni che hanno margine per diventare, con gli anni, sempre più importanti, non solo per i record cronometrici che hanno fatto (e faranno) registrare, ma anche e soprattutto grazie ai grandi investimenti economici che le stanno facendo evolvere.

maratone più belle del mondo abu dhabi

Ne sono la dimostrazione i montepremi milionari, all’altezza della più rinomata New York. Sono maratone veloci, ma anche capaci di regalare (oltre al proprio personal best) l’occasione di un viaggio da sogno a tutti i partecipanti, tra alberghi extralusso e una cultura sempre più aperta al mondo occidentale.
Salam aleikum (“La pace sia con te”).

La maratona più particolare? Big Five Marathon

Cosa c’è di più emozionante che correre quarantadue chilometri immersi nella stessa natura in cui l’uomo è diventato corridore? È l’occasione che regala la Big Five Marathon, maratona che si svolge in Sud Africa, nella riserva di Lakeside Lodge, lungo un percorso sviluppato completamente nella savana.

big five marathon sud africa

Branchi di elefanti, rinoceronti, bufali, leoni, leopardi (i big five) saranno gli spettatori indiscussi lungo uno dei percorsi più affascinanti che ci possano essere. Ma anche giraffe, zebre e antilopi. Non ci sono recinzioni o fiumi che separano maratoneti e animali, sorvegliati a distanza solo dagli occhi vigili dei rangers. Emozioni e adrenalina si alternano ininterrottamente per quarantadue chilometri.
Born to be wild.

La maratona più affascinante? La Midnight Sun Marathon

Tra le maratone più belle al mondo ce n’è una davvero particolare: è la maratona che si svolge più a Nord del mondo, sotto il cielo patria delle aurore boreali. La Midnight Sun Marathon, o Maratona del Sole di Mezzanotte, si corre lungo i fiordi norvegesi, circa quattrocento chilometri sopra al Circolo Polare Artico, dove si può correre attraversando un giorno che non finisce mai, senza né alba né tramonti.

Midnight Sun Marathon Norvegia

Non è sicuramente il percorso adatto per provare a migliorare il proprio personale, tra rapide curve, improvvise salite e lunghe discese che sembrano ridisegnare ad ogni passo i fiordi della costiera norvegese, ma è sicuramente una delle maratone più belle del mondo e un’esperienza che va ben oltre la semplice sfida sportiva. Un viaggio in cui la maratona non è altro che il semplice inizio.
Good night.

La maratona più famosa: The Authentich Athens Marathon

Come non citarla tra le maratone più belle del mondo? La Athens Marathon – The Authentich è la più antica maratona al mondo. In termini storici, dove tutto è nato: è il percorso che Filippide corse 2500 anni fa per annunciare la vittoria Ateniese sui Persiani, nella battaglia di Maratona, prima di morire.

maratona di atene piu bella del mondo

Un tracciato suggestivo, all’ombra del Partenone, con arrivo all’interno del Panathinaiko, il bellissimo stadio di marmo in cui si sono tenute le prime Olimpiadi moderne nel 1896. E dove, nelle Olimpiadi del 2004, Stefano Baldini ci ha portati in cima all’Olimpo a cinque cerchi. Pánta rheî.

Milano, tra le maratone più belle del mondo

Dopo i problemi burocratici che sta affrontando quella di Roma, è sicuramente la Milano Marathon a presentarsi come la regina tra le maratone italiane. Non è ancora in grado di reggere numericamente il confronto con altre realtà estere, però ha tutte le carte in regola per provare a entrare di diritto nell’olimpo delle quarantadue chilometri.

maratona di milano tra le più belle del mondo

Dopo Expo, la città di Milano è stata rilanciata nella percezione mondiale e tutto ciò che le ruota attorno ha acquistato nuovo vigore. E valore. Non ultima la sua maratona. Ci fosse anche un’apertura delle istituzioni sportive per agevolare la partecipazione degli stranieri, i numeri sarebbero ben altri. Ogni anno, intanto, il tracciato diventa sempre più veloce e pronto a ospitare sempre più amanti del running.
Run fast live cool.

Lasciatevi affascinare da alcune tra le maratone più belle del mondo. E se anche voi state pensando di prepararne una, non dimenticate i consigli di Stefano Baldini per correre una maratona!