Tempo di Marcialonga, tempo di sci di fondo.

In Val di Fiemme torna, domenica 28 gennaio, l’appuntamento con Marcialonga: 72 km e 1030 metri di dislivello positivo, da Moena a Cavalese.
Per gli appassionati, ma non solo, è ancora un delle gare più affascinanti nel panorama europeo dello sci nordico.
Se sarete al via della gara, ma anche solo se lo sci nordico è la vostra passione, ecco qualche consiglio su come sfruttare il Garmin fenix5 in una  disciplina che richiede una grande capacità di dosare le energie.

Marcialonga

Per lo sci di fondo la serie Garmin fenix5 ha un profilo dedicato e personalizzabile in base alle singole esigenze. Il profilo vi fornisce tutte le informazioni utili sulla vostra attività, la condizione fisica, e quelle che vi possono servire per pianificare la strategia di gara.

fenix5 profilo sci di fondo

I campi dati che potete impostare se fate sci di fondo sono la velocità corrente, media e la quota.
Si possono impostare anche i dati dell’ascesa e di quota in generale, garantiti dall’altimetro barometrico integrato nel fenix5.
Se vi siete scordati di calibrarlo, nessun problema, Garmin fenix 5 ha una doppia opzione di calibrazione dell’altimetro barometrico: quella manuale, che richiede l’inserimento della quota nota, e quella automatica, in grado di combinare il dato quota GPS e la condizione di pressione atmosferica presente. Semplice no?

Impostare un obiettivo
Se per chiudere la Marcialonga vi siete dati un obiettivo di tempo, fenix5 può aiutarvi a raggiungerlo.
Premete sul tasto Menu dalla pagina di Attività e selezionate Allenamento.
Premete Imposta Obiettivo e quindi Distanza e Tempo: inserite la distanza di 70Km e il tempo che avete deciso di battere.

 

Appariranno due nuove schermate dati in cui potrete vedere in tempo reale la proiezione del tempo di gara e la comparazione della vostra gara con l’atleta “virtuale” cha avete creato inserendo il tempo prefissato.

 

Avete già partecipato alla Marcialonga e volete mettervi in competizione con voi stessi?
Selezionate Allenamento, quindi Obiettivo e scegliete la gara dalla cronologia di Usa Attività in Gara.

Riuscirete a fare meglio di così?
Ci vediamo alla partenza!