Stambecco Orobie, premiato con Garmin inReach il vincitore del contest fotografico

È di Dario Bonzi lo scatto vincitore di “StambeccoOrobie”, il contest fotografico organizzato dalla sezione Cai di Bergamo per celebrare il 30° anniversario della reintroduzione dello stambecco sulle Orobie bergamasche.
Sono stati tantissimi gli escursionisti che, dopo aver frequentato nei mesi estivi i sentieri delle Orobie, hanno voluto partecipare con le loro foto.

Nei giorni scorsi, alla presenza del presidente della sezione Cai di Bergamo, Paolo Valoti, è stato consegnato il premio. Lo scatto di Dario Bonzi ha immortalato lo scontro fra due stambecchi maschi.
Ecco la foto vincitrice.

Stambecco Orobie - Foto vincitrice Dario Bonzi

Era presente anche Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia, che ha premiato il vincitore con Garmin inReach, il dispositivo di emergenza ideale per chi vive intensamente la montagna.
Una presenza, quella di Garmin, che conferma la sinergia binomio tra Garmin e le attività del Club Alpino Italiano.

Foto Stefano Vigano Stambecco Orobie

“Un’iniziativa che ha ottenuto un grande successo – afferma Paolo Valoti –. In soli 5 mesi abbiamo ricevuto 612 scatti fotografici e la pagina Facebook, seguita da oltre 1.000 persone, ha totalizzato più di 350.000 visualizzazioni. Siamo molto soddisfatti di aver contributo a stimolare la curiosità di molti escursionisti all’osservazione delle particolarità faunistiche delle nostre montagne”.

Qui la gallery di Repubblica delle foto in concorso

stambecco orobie

Le immagini sono state valutate da una giuria tecnica composta Matteo Zanga (fotografo naturalista, nonché grande conoscitore del mondo Garmin), Fabrizio Zanchi (fotografo naturalista), Daniele Carrara (Polizia Provinciale Bergamo) e Luca Pellicioli (esperto faunista).

“Scegliere le fotografie è stato un lavoro di squadra entusiasmante – spiega Pellicioli –. Ogni immagine trasmetteva l’emozione e la bellezza di questi animali che sono un’icona delle nostre montagne. Ogni autore si è reso partecipe di uno straordinario percorso che ha permesso di raccogliere numerose testimonianze e curiosità legate alla presenza dello stambecco sulle Orobie bergamasche”.

Info e dettagli su www.stambeccoorobie.it/

Condividi