Insieme all’Università di Leiden per prevedere e prevenire la depressione

E se fosse possibile prevedere, proprio come si fa con la pioggia, l’arrivo di uno stato depressivo? I meteorologi monitorano le fluttuazioni ambientali e creano dei modelli che siano in grado di individuare i cambiamenti imminenti, così da informare le persone della tempesta in arrivo. Seguendo lo stesso principio, i ricercatori dell’Università di Leiden, in Olanda, all’interno di un progetto di ricerca, stanno monitorando i dati multimodali dei partecipanti per identificare i primi segnali di allarme della depressione, con l’obiettivo di facilitare una prevenzione precoce e personalizzata.

Come prevedere e prevenire la depressione

La depressione è una malattia comune e debilitante. Dato che solamente il 50% dei pazienti migliora con il trattamento iniziale1,2, gli esperti concordano sul fatto che la prevenzione è il metodo più efficace per ridurre l’incidenza della depressione a livello mondiale.

Lo studio WARN-D, un progetto di ricerca quinquennale guidato dal Professore Associato Dr. Eiko Fried dell’Università di Leiden, sta utilizzando il fitness tracker Garmin vívosmart 4 per monitorare 2.000 studenti olandesi alla ricerca dei primi segnali della depressione, così che, in futuro, possano essere individuati in fase di prevenzione.

Quello dell’università può essere un periodo stressante e, infatti, alcuni studenti sviluppano problemi di salute mentale come la depressione. Lo studio del dottor Fried è uno dei primi al mondo a concentrarsi sulla vita quotidiana degli studenti e, utilizzando smartphone e fitness tracker Garmin come strumenti di raccolta dati, mira a comprendere meglio i fattori scatenanti dello stato depressivo. I dati raccolti dai nostri wearable aiuteranno i ricercatori a costruire un sistema di allerta precoce personalizzato, che sarà disponibile gratuitamente come applicazione WARN-D per smartphone.

Il ruolo di Garmin nel monitoraggio della salute e dell’attività fisica

I ricercatori seguono i partecipanti per anni interi cercando di prevedere, sulla base dei dati raccolti, i prossimi episodi depressivi. A tal fine, tutti i partecipanti indossano un Garmin vívosmart® 4 al polso, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sincronizzano i dati raccolti dal fitness tracker con Garmin Connect e rispondono quotidianamente a una serie di domande tramite il loro smartphone.

Le API Garmin Health raccolgono i dati e li trasferiscono al team di ricerca tramite la piattaforma Fitrockr. Il vívosmart® 4 registrerà le fasi e la durata del sonno, l’attività quotidiane, la frequenza cardiaca, lo stress e la Body Battery™3. I ricercatori ritengono che i dati sul sonno, in particolare, possano essere predittivi di imminenti passaggi a problemi di salute mentale.

Per i ricercatori dell’Università di Leiden, Garmin ha offerto un pacchetto tecnologico conveniente che supporta la conformità alle severe leggi europee sulla privacy, che è di vitale importanza per i dati personali sensibili.

Fitrockr e Garmin Health

Fitrockr è una suite di prodotti di Digital Rebels GmbH, una società di software con sede a Berlino. La sua piattaforma di ricerca e analisi consente alle organizzazioni di gestire e sincronizzare facilmente gli smartwatch Garmin con accesso a dati grezzi ad alta risoluzione, hosting indipendente, flussi di dati in tempo reale e analisi ed esportazione dirette. Fitrockr è una delle più profonde implementazioni tecnologiche integrate dell’API e dell’SDK di Garmin Health e fornisce soluzioni aziendali Garmin Health dal 2018.

Volete saperne di più sui progetti correlati? Leggete questo blog su come i dati dei fitness tracker Garmin aiutano i ricercatori a prevedere gli attacchi di panico.

1 Cuijpers, P., Karyotaki, E., Reijnders, M., & Huibers, M. J. H. (2018). Chi beneficia delle psicoterapie per la depressione degli adulti? Un aggiornamento meta-analitico delle evidenze meta-analitico delle evidenze. Cognitive Behaviour Therapy, 6073, 1-40. https://doi.org/10.1080/16506073.2017.1420098

2 Khan, A., & Brown, W. A. (2015). Antidepressivi contro placebo nella depressione maggiore: Una panoramica. World Psychiatry, 14, 294-300. https://doi.org/10.1002/wps.20241

3 Vedi Garmin.com/ataccuracy