Quale Navigatore Scegliere per Camper

Affrontare un viaggio in camper, che si tratti di un week end o di una lunga vacanza, permette di muoversi liberi da schemi o prenotazioni verso la meta desiderata. La totale libertà di movimento è il vero plus di chi decide di viaggiare on the road, ma è necessaria anche una buona pianificazione dell’itinerario.

Se fino a qualche tempo fa per arrivare senza intoppi a destinazione si faceva ricorso esclusivamente alle mappe cartacee, oggi il navigatore GPS è diventato l’accessorio indispensabile per qualsiasi camperista.

Nati inizialmente per essere utilizzati soltanto in auto, i modelli ora in commercio sono disponibili anche per veicoli specifici, come i camper, i van e i caravan, che tengono in considerazione peso e dimensioni dell’automezzo nel calcolo del percorso. Ma quali sono le principali caratteristiche da considerare? Ecco alcuni consigli da seguire per scegliere un navigatore per il camper.

Quale navigatore per camper scegliere

I navigatori GPS per camper sono indispensabili per arrivare a destinazione senza intoppi dovuti ad una scelta errata del percorso. Infatti, grazie agli attributi specifici inclusi nelle mappe stradali, sono in grado di valutare le strade percorribili dal mezzo, in funzione di altezza, larghezza e peso complessivo, segnalando anticipatamente la presenza di eventuali ostacoli come ponti o tunnel, ma anche eventuali punti di interesse e aree di sosta per camperisti.

A seconda dei modelli, questi apparati possono distinguersi per specifiche funzionalità e caratteristiche,  quelle più importanti da considerare sono:

1. Mappe e Punti di interesse
La prima caratteristica da valutare è la presenza di una mappa adatta ai propri scopi e un database dei punti di interesse aggiornato: i navigatori per camper di Garmin, grazie alla mappa completa dell’Europa e le funzionalità Trendy Places e TripAdvisor, vi permettono di trovare i percorsi migliori e i luoghi più interessanti. Inoltre, la Guida Verde Michelin precaricata, grazie ad immagini e descrizioni dettagliate, vi aiuta a sapere quando vale la pena fermarsi. La connettività Wi-Fi integrata semplifica anche l’aggiornamento di mappe e software senza dover necessariamente collegare il navigatore al computer.

Scopri i navigatori per camper di Garmin

2. Dimensioni
Un altro fattore apprezzabile da considerare in fase d’acquisto è la versatilità: si tratta di dispositivi in grado di adattarsi alle dimensioni del mezzo, grazie ad un’ampia disponibilità di modelli che possono essere tarati in rapporto alla lunghezza e al peso del veicolo. Meglio optare per l’ampio display da 10” di Camper 1090 che consente una leggibilità ottimale e un design minimal e sottile, che si adatta al cruscotto del veicolo senza troppe difficoltà.

3. Connettività e Comando vocale
La presenza del Bluetooth in questi dispositivi dovrebbe essere una costante, proprio per assicurare la connessione al cellulare e offrire la possibilità di rispondere, effettuare chiamate e visualizzare notifiche di sms e email direttamente sul display del navigatore. Inoltre, attraverso comando vocale, potrete controllare ogni aspetto della navigazione e fornire istruzioni al satellitare senza distogliere l’attenzione dalla guida e le mani dal volante.

Scopri i navigatori per camper di Garmin con Bluetooth e Wi-Fi

4. Pianificazione percorsi
La prima necessità di un camperista è conoscere le condizioni del percorso e poter pianificare le soste, anche in funzione del traffico e delle condizioni meteo. Fondamentale sarà dunque che il dispositivo scelto integri un sistema intelligente capace di leggere e segnalare il più velocemente possibile tutte le informazioni più utili, inclusa la presenza di autovelox, di curve o incidenti che potrebbero generare un rallentamento nel percorso.
Se associati all’app Garmin Drive, tramite uno smartphone compatibile, i navigatori GPS per camper di Garmin vi segnalano le condizioni del traffico, aiutandovi ad evitare rallentamenti o a trovare deviazioni. Inoltre vi forniscono il prezzo del carburante in tempo reale, previsioni meteo dettagliate con immagini radar animate per assicurarvi un viaggio in pieno comfort e sicurezza.

quale navigatore scegliere per camper
Camper 785 con dash cam integrata – registra a ciclo continuo ciò che accade davanti al veicolo

5. Funzionalità extra
Da non trascurare optional e funzionalità aggiuntive, ad esempio la segnalazione di parcheggi, aree di sosta gratuite e punti panoramici, anche attraverso le recensioni in tempo reale dei viaggiatori basate su categorie di interesse selezionate, come ristoranti e attrazioni turistiche.