Mototurismo e Viaggi in Moto

Viaggiare sulla moto è un‘esperienza entusiasmante che negli ultimi anni sta coinvolgendo sempre più appassionati delle due ruote, diventando una vera e propria forma di turismo.

Il mototurismo è infatti un fenomeno in costante crescita, percepito come uno stile di vita: visitare la città o scoprire nuovi luoghi, dai monasteri ai borghi ai principali siti archeologici, è la nuova forma di vivere le avventure in sella che coinvolge i riders di tutto il mondo.

Quando la passione per le due ruote si unisce con la voglia di visitare posti diversi e affascinanti, il mototurismo può regalare davvero tante emozioni, scopriamo insieme perché.

Mototurismo: 4 buoni motivi per iniziare a viaggiare in moto

Esistono tante valide ragioni per avvicinarsi al mototurismo, ve ne vogliamo far conoscere almeno 4, ecco quali sono:

  1. Il contatto con la natura
    Partire sulle due ruote alla scoperta di nuovi itinerari permette di godere al meglio dei paesaggi e degli scenari che la natura offre. È un’avventura verso nuove mete, da un paese ad un altro, nei propri confini o all’estero, un modo unico per evitare di restare imbottigliati nel traffico automobilistico e vivere il tempo libero e le vacanze in modo completamente diverso e stimolante.
  1. Lo spirito d’avventura
    Chi ama guidare sulle due ruote non potrà non apprezzare i viaggi su strade e scenari diversi. Un senso di libertà ed evasione che rappresenta anche un ottimo antistress, un modo di allontanarsi dal quotidiano: per affrontare al meglio ogni tragitto basterà dotarsi di un buon GPS, così da individuare i percorsi più suggestivi. Il miglior navigatore per moto Garmin zūmo vi guida alla scelta dei tragitti migliori, vi avvisa inoltre della presenza di curve a gomito, cambi di velocità e pendenza.
motivi per fare mototurismo

Inizia l’avventura sulla tua due ruote con i navigatori della serie zūmo

  1. Gli incontri e le nuove amicizie
    Quella per le due ruote è di certo una passione comune, non sarà dunque un problema condividere il viaggio sul vostro bolide con altri riders: partire da soli o in compagnia non fa differenza, di sicuro avrete modo di scoprire un clima di amicizia durante il tragitto. Le vostre tappe saranno ricche di incontri e di punti di aggregazione, un’occasione unica di stringere nuove conoscenze e di informarsi sui principali punti panoramici e borghi da visitare.
  1. Itinerari al di fuori dei circuiti tradizionali
    Se siete stanchi di viaggiare sui soliti percorsi, potrete facilmente fare delle deviazioni alla scoperta di luoghi nascosti e trovare traiettorie più veloci. Soprattutto gli appassionati di guida off-road vedranno in questa nuova forma di turismo un’occasione irripetibile per sperimentare vari tipi di itinerari.  

Ora avete ben quattro valide motivazioni per appassionarvi al mototurismo, non vi resta che montare in sella e partire in cerca di nuove mete!

Trova i migliori percorsi per mototurismo con zūmo XT