Garmin Drive vs smartphone. Fate vincere la sicurezza.

“Ho già il mio smartphone, perché dovrei prendere un Garmin?”
Potrebbe bastare una sola parola per rispondere: “sicurezza”, ma faremo di più.

Garmin Drive SmartUna città che non conosciamo, una destinazione da raggiungere. Per molti è immediato affidarsi al navigatore del proprio smartphone.
Utile, veloce, indubbiamente, ma potete chiedere di meglio.
Ecco quattro validi motivi per scegliere, invece, un navigatore satellitare Garmin.

1. La sicurezza
Lo sapete, è l’aspetto che più ci sta a cuore. E usare un Garmin Drive al posto dello smartphone vi garantisce una maggiore sicurezza alla guida. La segnalazione dei limiti di velocità o della presenza di un autovelox è utile, ma non è sufficiente. I nostri Garmin Drive, invece, sono in grado di attivare una serie di avvisi di sicurezza che possono fare la differenza: il rischio di una collisione frontale, il superamento della corsia, una condizione di possibile stanchezza, la prossimità di incroci, scuole, zone abitate. Tutto quello che serve per mettere in sicurezza voi e chi come voi è in strada.

2. La facilità d’uso.
I Garmin Drive hanno un ampio display e icone ben visibili che, a differenza di quello di uno smartphone, vi permette di leggere le indicazioni e utilizzare le selezioni con estrema facilità.

3. La convenienza
Con Garmin Drive avete già tutto quello che vi serve: gli accessori, le mappe con aggiornamenti sempre gratis, le info live sul traffico. E per utilizzarli non vi serve una connessione internet, quindi non dovrete consumare il traffico dati.

4. La condivisione
All’occorrenza, Garmin Drive si può condividere con amici e famigliari. Basta spostarlo da un’autovettura all’altra. Ve la sentireste di fare lo stesso con il vostro smartphone?!?

Insomma, gli smartphone sono utilissimi e per molti aspetti hanno cambiato in meglio la nostra vita, ma lasciamo che facciano gli smartphone.
Per guidare in sicurezza affidiamoci a chi lo fa di mestiere.

 

Condividi