Gareggia con il campione al Garmin We Tri: misuratevi con i migliori

L’attesa per la prima edizione di Garmin WE TRI si carica di aspettative grazie al concorso “Gareggia con il Campione”: saranno sei i fortunati vincitori che avranno la possibilità di formare una staffetta con Giulio Molinari, Martina Dogana e Daniel Fontana e gareggiare insieme a loro nel nuovo format dell’evento triathlon Garmin WE TRI, dall’1 al 3 giugno a Riva del Garda.

Garmin Gareggia con il campione

Giulio Molinari, Martina Dogana e Daniel Fontana sono i protagonisti del concorso Gareggia con il Campione che premierà i fortunati vincitori del contest fotografico promosso da Garmin in occasione della prima edizione di Garmin WE TRI, la nuova (in tutti i sensi….) manifestazione per gli appassionati di triathlon in programma sulle rive del Garda trentino dall’1 al 3 giugno 2018.

Giulio Molinari - Garmin WeTri

Vuoi partecipare? È semplicissimo. Registrati su concorsigarmin.it e pubblica una tua foto che rappresenti la tua passione per lo sport e il modo in cui lo vivi ogni giorno.
Al termine del concorso, la foto più votata vincerà un pettorale per partecipare a Garmin WE TRI.

Ad ogni campione verranno assegnati due compagni di squadra. Insieme formeranno una staffetta che gareggerà nella half distance: uno a nuoto, uno in bici e uno di corsa.

Garmin We Tri è una novità assoluta. triatleti potranno gareggiare in tre diverse giornate, scegliendo la distanza (half o full distance), la modalità (individuale o a staffetta) e la frazione.

Venerdì 1 giugno 2018, la prima prova dedicata al nuoto, WE SWIM: un percorso da 1,9 chilometri da effettuare una (per l’half distance) o due volte (per il full distance).
Garmin WE TRI proseguirà nella giornata di sabato, ad Arco, con WE BIKE, la prova di ciclismo: un tracciato di 45 chilometri da ripetere due (per la media distanza) e quattro volte (per la distanza Ironman).
Il programma si concluderà domenica 3 giugno, a Riva del Garda, con la frazione di corsa, WE RUN: un anello unico di 21 chilometri per la prova intermedia, a cui aggiungere due giri da 10 chilometri per completare la prova full distance.

Una nuova sfida vi aspetta. Scaldate i motori!

Condividi