Certi allenamenti sono assolutamente da condividere

Non so se sono l’unico ad essersene accorto, ma Garmin Connect da qualche giorno mi da la possibilità di visualizzare i miei record personali anche nel ciclismo. Chi come me è un nerd dello sport non potrà assolutamente fare a meno di questa nuova funzionalità.

Adesso quando mi loggo, entro nel mio profilo e vedo la mia foto dell’ultima uscita in bici (tempi da fenomeno, fidatevi!) mi emoziono per qualche secondo, poi torno sulla Terra e comincio a scaricare gli ultimi dati.

Per esempio, ieri, oltre ad aver fatto ordine mentale, d’obbligo al rientro dalle vacanze, ho sistemato e programmato, grazie a Garmin Connect, i miei prossimi allenamenti. Magari li faccio copiare ai miei soci, anche se non so se se lo meritano! 😉

 

Chissà se c’è qualche altro fondamentalista dell’allenamento che avrebbe piacere a condividere i suoi allenamenti con me e viceversa? Provo a cliccare il mio nickname in alto a destra sulla barra di Connect per scoprire se, tra i vari pulsanti e bottoni, è possibile abilitare quei pigroni dei miei amici a vedere le mie performance. Allora scopro che quel lucchettino sulla barra in alto non era un qualche smiley divertente, ma il pulsante che sbloccava il mio profilo per renderlo visibile a tutti. Estasiato dalla scoperta decido di pubblicare i miei percorsi preferiti (non tutti ovviamente, alcuni sono segreti!) e qualche allenamento su Facebook. Non c’è alcun dubbio, sono il più avanti del gruppo…sì ma solo con il computer, perché in bici mangio la terra!

 

Condividi