“Caro Babbo Natale… “. La letterina del nostro Alberto Giolla

Avete già avanzato le vostre richieste per Babbo Natale? Che desideri metterete sotto l’albero?

Il nostro Alberto Giolla, in merito, ha le idee molto chiare.

Alberto Giolla

Caro Babbo Natale,
dopo tanti anni ho deciso di scriverti una letterina con alcuni dei miei desideri per il prossimo anno.

Mi piacerebbe che tutti i giocatori di golf, i professionisti, i dilettanti, le persone che si avvicinano per la prima volta a questo sport, giocassero divertendosi serenamente, pensassero al golf in modo piacevole, senza inutili  polemiche, come quelle di cui invece – ahimè – ho dovuto leggere quest’anno.

Mi piacerebbe che ogni giocatore, di qualunque livello, insistesse con i suoi amici, li accompagnasse sul green per provare a giocare a golf, magari rinunciando per una volta a una gara, per divertirsi e trascorrere una giornata serena insieme a loro.

Mi piacerebbe vedere un mare di sacche da golf in giro per le città, e famiglie intere che vanno a giocare.

Mi piacerebbe vedere i circoli affollati di ragazzini che giocano e si divertono, buca dopo buca.

Mi piacerebbe vedere campi pratica, percorsi e strutture all’interno di giardini e parchi pubblici, aperti a tutte le persone che si vogliono avvicinare a questo curioso sport.

Perché per me il golf non solo è uno sport vero e proprio. È anche un compagno di vita, che può insegnarci  un sacco di cose. Spetta a noi scoprirle.

Babbo Natale, so che sono solo sogni, ma a volte i sogni si avverano.
Chissà…, magari quest’anno, con un po’ della tua magia…

Tanti auguri di Buon Natale a tutti voi

Alberto Giolla

Condividi