Garmin Descent Mk1 all’Authentic Big Blue con Homar Leuci

Si chiama Authentic Big Blue ed è un evento unico nel suo genere. Si svolge ad Amorgos, nelle Cicladi, in Grecia. E quest’anno c’eravamo anche noi. O meglio, il nostro Garmin Descent MK1.

Trattenere il respiro e tuffarsi nel grande blu …

Ad Amorgos, dal 2017, rivive il mito del film “Le Grand Bleu” (“The Big Blue”), punto di riferimento per la comunità di apnea in tutto il mondo. Si chiama Authentic Big Blue il torneo internazionale di apnea, che si svolge proprio nel luogo in cui sono state girate le scene più memorabili della pellicola.

La seconda edizione del torneo si è svolta dal 16 al 23 settembre 2018, 30 anni esatti dopo l’uscita del film.  Un’esperienza speciale, sportiva e turistica. C’era anche Homar Leuci, un apneista italiano, detentore di diversi record italiani e, soprattutto, del record mondiale nelle discipline di assetto costante e variabile regolamento in apnea.

Homar Leuci

Al polso, aveva un Descent MK1, il dispositivo per le immersioni di Garmin, e lo ha portato a -80 metri in immersione libera.

Garmin Descent Mk1

“La caratteristiche più utile, del Garmin, che più apprezzo durante un’immersione, è la notifica di profondità. Garmin Descent MK1 invia un segnale sonoro ma ti avvisa anche con una vibrazione. E questa è una bella comodità, perché mi permette di indossare un solo orologio al polso e non forzatamente vicino all’orecchio”.

Non solo.

“Un’altra peculiarità che trovo molto funzionale è la chiarezza dello schermo. Sul display si vedono bene tutti i dati necessari, migliorando le fasi di riscaldamento. Soprattutto, e questa è la cosa più comoda e azzeccata, è che con Descent Mk1 ho praticamente un vero e proprio computer al polso. Descent Mk1 funziona bene per gli allenamenti a secco – compreso di GPS, fantastico – e in acqua. E tutto questo in un solo orologio”.

Garmin Descent Mk1

Condividi