Sulle piste con Garmin VIRB Ultra 30.

 

Il bronzo di Sofia Goggia in gigante è il magro bottino con cui l’Italia torna dai Campionati Mondiali di sci alpino 2017, che si sono conclusi ieri a St. Moritz. Peccato, speriamo di rifarci quanto prima.
E voi, li avete guardati? Vi siete appassionati? O forse eravate troppo impegnati nelle vostre discese?
Probabile, se avete sciato portando con voi una Garmin VIRB Ultra 30

Garmin VIRB Ultra 30 è l’ideale per riprendere, fotografare e soprattutto condividere le vostre avventure sugli sci.

Piccola e leggera, è dotata di tecnologia Ultra HD, che consente di realizzare filmati in 4K Ultra/30fps e di scattare immagini a 12 Mp.

E’ perfetta per lo sci o lo snowboard perché semplicissima da usare: grazie alle staffe si può montare direttamente sul casco e il pulsante si trova sulla parte superiore della fotocamera; anche con i guanti da sci sarà facile distinguere lo scatto di un’immagine dall’avvio di una registrazione.

Garmin VIRB Ultra 30 è anche dotata di stabilizzazione dell’immagine a 3 assi, così il filmato non risulterà traballante, nemmeno nelle discese più spericolate!

E non è finita qui!

Vuoi sapere a che velocità sei sceso? O da che altezza – ahia! – sei caduto? Utilizzando i sensori Garmin e il ricevitore GPS integrati, la action cam è in grado di rilevare le metriche relative alle prestazioni, tra cui forza-G, altitudine, velocità, orientamento e anche la frequenza cardiaca.

I dati vengono salvati automaticamente grazie alla tecnologia G-Metrix e con VIRB Edit, il software gratuito di editing di Garmin, puoi riutilizzarli per creare video personalizzati, aggiungendo informazioni, grafici e campi dati.

 

 

 

 

 

 

 

Con la VIRB® mobile app, infine, ti basta un touch per trasmettere i tuoi filmati ad alta definizione in live streaming su YouTube ® e condividere subito la tua avventura!

E se vuoi condividerla anche con noi su Facebook, Twitter e Instagram, utilizzando l’hashtag #GarminVIRB.

Garmin VIRB Ultra 30: peccato usarla solo sulle piste.