Il Team Garmin-Sharp alla Liegi-Bastogne-Liegi

Il Team Garmin-Sharp alla Liegi-Bastogne-Liegi, ossia cronaca di una gara perfetta, con Ryder Hesjedal che attacca sul finale, spianando la strada a Dan Martin, per lo sprint finale.

“Oggi abbiamo avuto una strategia simultanea con Ryder e Dan come nostri team leader”, ha detto il direttore sportivo Johnny Weltz.

“Non c’era un piano per l’attacco di Ryder e lui certamente l’ha fatto nel momento giusto causando un sacco di danni! Lui era davanti assieme a 5 dei piloti più forti, non trovando collaborazione, ha deciso di attaccare restando solo negli ultimi 3 km”

Ryder, dopo lo splendido lavoro svolto nel finale, ha letteralmente spianato la strada a Dan che nel frattempo lo aveva raggiunto assieme ad un gruppetto di piloti pronti a giocarsi il tutto per tutto allo sprint. Non c’è stato nulla da fare per gli avversari, Dan trionfa a a braccia alzate.

“Tutta la squadra è stata fantastica oggi e Dan ha ringraziato tutti portando a casa la vittoria.”

Condividi