Il primo podio di Sergej Polikarpenko

Ancora una gara assieme per Vladimir e Sergej Polikarpenko. Famiglia di triatleti che ormai conosciamo bene. La famiglia di atleti ucraina al gran completo (c’era anche il piccolo Kiril) ha partecipato all’undicesima edizione del triathlon di Fossano conquistando il secondo gradino del podio.

Tra il carabiniere Massimo De Ponti (primo) e Tommaso Crivellaro (terzo), però non c’era Vladimir, pluricampione di triathlon del passato e ora allenatore. È stato Sergej a conquistare la seconda posizone grazie ad una gara di testa.

Naturalmente contentissimo il giovane Sergei che conquista il suo primo podio, e orgogliosissimo il padre “Sono davvero felice per Sergej – ci racconta Vladimir -, è un ragazzo sereno, studia (frequenta un liceo scientifico, ndr) e si allena e riesce a conciliare il tutto. Ovviamente non posso che essere contento del fatto che sta dimostrando di avere anche il talento per fare bene nel triathlon. E’ importante che continui ad impegnarsi e divertirsi (deve ancora compiere 16 anni), noi gli stiamo vicino e lo sosteniamo. E per me è davvero bellissimo poter gareggiare insieme a lui. Prossima tappa, Triathlon sprint di Andora!”

Scommettiamo che per Vladimir non ci sia mai stata una medaglia di legno più dolce.

Condividi