Full immersion nella tecnologia GPS in ambiente outdoor

L’ASSOCIAZIONE TERRAMARE IN COLLABORAZIONE CON GARMIN, LEADER MONDIALE NELLA TECNOLOGIA GPS ORGANIZZANO UN CORSO DI FORMAZIONE NELL’OASI DI MONTELEONI
Zaccherotti: “ancora una volta Terramare propone attività innovative per la Maremma che qualificano il patrimonio naturale provinciale”

Imparare a rilevare con precisione waypoint, aree, perimetri e tracciati in ambiente esterno per velocizzare le attività quotidiane, geolocalizzare punti di interesse, mappare percorsi, eseguire foto georeferenziate: questo l’obiettivo dell’iniziativa organizzata dall’associazione Terramare ASD assieme a Garmin, leader mondiale nella tecnologia GPS.

Il prossimo 27 settembre a partire dalle ore 14.00 preso l’agriturismo Belvedere dell’Azienda Pierini e Brugi (comune di Campagnatico) si terrà questa prima esperienza che vede collaborare in stretto contatto l’associazione sportiva Terramare con Garmin che metterà a disposizione 10 apparecchi GPS di nuova generazione per la realizzazione di questo importante appuntamento formativo rivolto a tutti gli amanti dell’Outdoor, escursionismo, Guide ambientali e vari professionisti.

“Un’iniziativa importante ed innovativa – afferma Maurizio Zaccherotti, presidente dell’Associazione Terramare – che qualifica ancora di più la nostra associazione sotto il profilo tecnico scientifico. Come sportivi, guide e amanti della natura abbiamo deciso di collaborare con Garmin alla realizzazione dell’evento ritenendolo un momento formativo importante per tutti noi, valorizzando allo stesso tempo un’area di pregio della Maremma come l’Oasi di Monteleoni”.

Condividi