Al Tor des Geants con Garmin Wild. E la VIRB 360.

L’avventura del Tor des Geants 2017 si è conclusa e così anche questa prima edizione di Garmin Wild, il contest che quest’anno ha portato alla partenza di Courmayeur Francesco Fazio, al fianco del nostro Stefano Gregoretti.
A più di una settimana da quel giorno – la mattina del 10 settembre 2017 -, riviviamo con loro gli istanti prima della partenza, immortalati dalla VIRB 360.

Il countdown, il pubblico che incita, l’adrenalina che inizia a scorrere nelle vene. La partenza è solo il primo dei tanti momenti emozionanti del Tor des Geants.
330 km, 24mila mtD+ e un tempo limite di 150 ore. Questa avventura è un’emozione continua, dall’inizio alla fine, una sfida con se stessi, con i propri limiti, a tu per tu con una dimensione di outdoor autentica ed estrema.

I nostri giganti, Stefano Gregoretti e Francesco Fazio, non si sono risparmiati, hanno vissuto e condiviso ogni pensiero, ogni soddisfazione, ogni momento di difficoltà.

Ci hanno raccontato il loro viaggio mentre noi, da casa, grazie alla tecnologia di Garmin Inreach e alla cronaca via Facebook su Garmin Outdoor Italy, facevamo il tifo per loro. Ci sembrava quasi di poter sentire la loro fatica, così come la voglia di tagliare il traguardo di Courmayeur.

Godetevi queste immagini e quelle che seguiranno, arricchite da overlay con dati altimetrici, battito cardiaco e molto altro.
L’anno prossimo potreste esserci voi.

Garmin Wild vi dà appuntamento al 2018.

Condividi